Home Calcio Alejandro Berenguer, esterno destro dell’Osasuna, nel mirino azzurro

Alejandro Berenguer, esterno destro dell’Osasuna, nel mirino azzurro

371
SHARE
Alejandro Berenguer esterno destro dell'Osasuna nel mirino azzurro

Alejandro Berenguer esterno destro dell’Osasuna nel mirino azzurro

Dopo una stagione entusiasmante che solo per un soffio non ha portato il Napoli al secondo posto, la società azzurra, ora, si tuffa nel calciomercato estivo per tentare di puntellare una squadra già competitiva. Nel mirino del direttore sportivo, Cristiano Giuntoli c’è Alejandro Berenguer, esterno destro dell’Osasuna, squadra appena retrocessa dalla Liga spagnola.

Il nome di Alejandro Berenguer, nelle ultime ore, sembra essere il nome più gettonato dal club di De Laurentiis per dare a Sarri un vice Callejon. Il giovane calciatore spagnolo classe 95, ha impressionato tutti gli addetti ai lavori, viste le sue doti eccelse emerse nella Liga, in questa stagione, con la maglia dell’ Osasuna. Del resto  Alejandro Berenguer possiede grande agilità, un buon tiro, è veloce e sopratutto ha tanto spirito di sacrificio, fattore fondamentale per entrare ed assimilare nel modo migliore gli schemi di mister Sarri. L’esterno è stato uno dei pochi a salvarsi in questa campionato fallimentare del club iberico, sceso in Liga adelante, la nostra serie B, dopo appena un anno dalla promozione.

Berenguer ha fornito  7 assist e messo a segno 2 goal in 31 partite disputate. In virtù della sua ottima stagione, diverse società, Athletic Bilbao in primis, oltre al Napoli, hanno messo gli occhi su di lui. Il club azzurro avrebbe già presentato un’offerta di 6 milioni per il giocatore ma tale proposta sarebbe stata già rispedita al mittente dal presidente Iriarte, vista la volontà del patron dell’Osasuna di vendere il calciatore, solo al pagamento della clausola presente nel contratto pari a 9 milioni di euro.

Dunque le parti non sembrano poi molto lontane: il direttore sportivo del Napoli Giuntoli potrebbe, alla fine, cedere alle richieste del presidente spagnolo, poiché le entrate future derivanti dalle cessioni di alcuni calciatori come  Strinic e Reina su tutti, potrebbero compensare la spesa. Tuttavia sappiamo benissimo che il presidente  De Laurentiis è un abile imprenditore e potrebbe intervenire di persona  per cercare di sbloccare la situazione e portare a Napoli il giocatore che piace tanto al tecnico toscano.

 

Rispondi