Home Cultura Alessandro Siviglia, giovane artista campano contemporaneo e moderno

Alessandro Siviglia, giovane artista campano contemporaneo e moderno

989
SHARE
Alessandro Siviglia, giovane artista campano contemporaneo-2

Alessandro Siviglia, giovane artista campano contemporaneo e moderno, vanto della città di Salerno.

Alessandro Siviglia, nato a Salerno trentacinque anni fa, artista contemporaneo e moderno allo stesso tempo, inizia  il suo percorso artistico mettendosi in luce mediante il fenomeno molto diffuso negli ultimi tempi del writing, attratto dall’Aerosol-Art e portando avanti la sua immensa passione per i graffiti durata oltre 15 anni.

Proprio dai graffiti proviene la sua specifica e personale tecnica dell’uso dei colori ed il suo tratto sicuro e spontaneo nel realizzare, spontaneamente le  sue tele. D’altronde la pittura fatta con colori acrilici appassiona sempre più l’artista campano che, lasciando da parte l’arte dei graffiti, comincia ad ispirarsi con ogni oggetto che si  trova davanti, tavole, porte, oggetti, ante, cassetti e quant’altro possa dare un’idea di vita.

Alessandro Siviglia, giovane artista campano contemporaneo-1

Questa nuova tecnica rappresenta un’autentica svolta nella vita artistica di Alessandro Siviglia, che forma i suoi quadri con un’altra ottica preferendo misure un tantino più grandi in virtù delle quali è in grado di emulare lo stile dei graffiti su ogni suo dipinto.

Tuttora l’artista salernitano dipinge i suoi quadri di arte moderna facendo uso di colori in bombolette spray assemblati con colori acrilici; Una combinazione mista che ne esalta lo stile rendendolo impossibile da copiare. Oggi Alessandro Siviglia vive nella capitale, dove nel suo studio è capace di cimentarsi, grazie alla sua straordinaria immaginazione, con il mondo esterno, infondendo alle sue opere una sorta di vita reale.

Alessandro Siviglia costituisce il vanto della città di Salerno per quanto concerno l‘arte moderna. Si tratta di un artista dal talento sublime che ha riscosso il consenso di tutti i critici d’arte moderna italiana. Un giovane che, attualmente, sta tentando di stare al passo della pop art, seguendo tuttavia il suo stile, ovvero quel suo io, che rinnega ogni sorta di imitazione.

Rispondi