Home Accadeva oggi Amarcord: Spal vs Napoli, 50 anni fa tre rigori di Altafini stesero...

Amarcord: Spal vs Napoli, 50 anni fa tre rigori di Altafini stesero gli estensi

429
SHARE
Amarcord Spal vs Napoli: 50 anni fa tre rigori di Altafini stesero gli estensi

Amarcord: Spal vs Napoli, andando indietro con la memoria, ai trascorsi tra emiliani e campani, in quel di Ferrara, non possiamo che ricordare, quell’1-3 di 50 anni fa, quando tre rigori del brasiliano Altafini stesero gli estensi.

Parte quest’oggi la sesta giornata di campionato con i tre anticipi che riguardano le formazioni che scenderanno in campo tra martedì e mercoledì prossimi in Champions League. Si inizia alle 15 con Roma vs Udinese, quindi alle 18 sarà la volta di Spal vs Napoli ed infine in serata ci sarà il derby della Mole tra Torino e Juventus. Analizzando il match del Napoli a Ferrara ci ritorna in mente un amarcord Spal vs Napoli che, sicuramente i meno giovani tifosi azzurri non hanno dimenticato.

Era il campionato 1966/67, quindi parliamo di mezzo secolo fa: il Napoli si recò nella città romagnola, in una domenica pomeriggio di febbraio molto piovosa, il terreno di gioco era ridotto quasi ad una piscina. La società partenopea viveva un momento particolare, con l’avvento di Gioacchino Lauro, figlio del comandante Achille, alla presidenza. I partenopei per riscattare la sconfitta della settimana prima si schierarono con un atteggiamento più offensivo. Il Napoli aveva in campo una difesa ed un centrocampo di ferro con i vari Panzanato, Girardo  Ronzon, Juliano e Bianchi. In attacco un brasiliano soffiato al Milan, Josè Altafini.

Dal canto suo anche la Spal era una signora squadra, contando su gente come Capello e Bagnoli. A quell’epoca c’era soltanto la radio a trasmettere notizie di calcio con la famosa trasmissione “Tutto il Calcio minuto per minuto”: tuttavia per conoscere i risultati delle proprie squadre i tifosi italiani dovevano attendere l’inizio del secondo tempo. Ebbene, appena ebbe inizio la trasmissione, i tifosi azzurri appresero che il Napoli stava vincendo contro la Spal per 3 a 0, grazie a tre calci di rigore, tutti netti, concessi dall’arbitro Concetto Lobello.

Il brasiliano Altafini si era preso la responsabilità di trasformarli. Ad inizio secondo tempo, la Spal andò in gol con un’autorete di Nardin  e sperava nella rimonta. Ma il Napoli non si fece più sorprendere. In concomitanza con il match del Napoli di Sarri al Paolo Mazza di Ferrara, era doveroso rivivere quell’amarcord Spal vs Napoli di cinquant’anni fa.

Si tratta di un vero pezzo di storia del club partenopeo che andava raccontato, a vantaggio dei tifosi più giovani. Per la cronaca, alla fine del campionato, gli azzurri chiusero a sei punti dalla Juve, al quarto posto. Sarà quarto in classifica anche per i gol fatti e per quelli subiti. Il brasiliano Altafini, realizzerà alla fine 16 reti, e la squadra azzurra andrà a disputare la Coppa delle Fiere in Europa, l’attuale Europa League. Auguriamoci che ricordando quell‘amarcord Spal vs Napoli, gli azzurri possano, questo pomeriggio, ripetere quell’impresa.

Rispondi