Home Attualità Belluno città dove si vive meglio, Caserta maglia nera

Belluno città dove si vive meglio, Caserta maglia nera

280
SHARE
belluno

Belluno è la città con il miglior tenore di vita, mentre Caserta rappresenta la maglia nera della classifica.

Un’indagine molto interessante che é stata realizzata dal Sole 24 ore ha scoperto che la città veneta gode della migliore qualità di vita, mentre  la capitale Roma risulta al 24esimo posto.
Volete la migliore qualità di vita? Ebbene basta a andare a vivere a Belluno, città del Veneto che è in cima alla classifica delle città italiane dove si vive meglio. Questo il responso della la 28° edizione dell’indagine annuale realizzata dal quotidiano Sole 24 Ore.

Belluno è seguita in seconda posizione da Aosta, che invece, lo scorso anno era prima in classifica e da Sondrio, salita sul terzo gradino del podio. In coda, maglia nera assoluta del’Italia, Caserta, preceduta da Taranto e Reggio Calabria. L’indagine si è basata passando in rassegna 110 province italiane. 

Grandi metropoli come Milano, Roma e Torino retrocedono di posizioni. Il capoluogo lombardo passa dal secondo all’ottavo posto, Roma perde addirittura undici posizioni, adesso è ventiquattresima. Torino retrocede di cinque posti ed è quarantesima. Ben 21 posizioni indietro per Genova, che  quest’anno si classifica solo 48sima. Cambia poco nel capoluogo siciliano. Palermo oggi 97esima, guadagna due posti, mentre la città di Napoli rimane stabile al 107esimo posto, già da molti anni nelle parti basse delle classifica.

Nei successi di tappa per singola macro area, Milano resta al primo posto  riguardo al rapporto  ricchezza e consumi, conseguendo il primato nel Pil pro-capite, nell’importo medio delle pensioni e nei depositi bancari.
La capitale, invece si gode il primato nell’ambito cultura e tempo Libero. Ma la grande sorpresa di questo  2017 è Ascoli Piceno, che emerge nella categoria Lavoro e Innovazione.
Ultime, ancora una volta le città di Campania e Puglia, con ben otto rappresentanti nelle rimanenti dieci posizioni, con Caserta maglia nera 2017 e Taranto al penultimo posto. In terz’ultima posizione c’è Reggio Calabria.

Rispondi