Home Basket Coach Ciccio Ponticiello esonerato, Cuore Napoli affidato a Trojano e Russo

Coach Ciccio Ponticiello esonerato, Cuore Napoli affidato a Trojano e Russo

171
SHARE
coach Ciccio Ponticiello

Coach Ciccio Ponticiello esonerato, Cuore Napoli affidato a Troiano e Russo.

Non è bastata la seconda vittoria stagionale di Cuore Napoli basket in serie A2, per trattenere coach Ciccio Ponticiello. La notizia è ufficiale ed è stata resa nota dalla stessa società azzurra del presidente Ruggiero, ieri, attraversi un comunicato che recita così:

La società sportiva Generazione Vincente Sèleco Cuore Napoli Basket rende noto di aver sollevato coach Ciccio Ponticiello dal suo incarico. Resta, tuttavia, immutata la grandissima riconoscenza per la stagione vincente dello scorso anno e la grande stima per l’impegno e l’abnegazione sul lavoro che ha sempre dimostrato“.

La decisione, peraltro, che nessuno si aspettava, è stata comunicata ieri pomeriggio al coach napoletano che ne ha preso atto. La squadra, per adesso, è stata affidata ai coach in seconda Trojano e Russo, i quali  già si sono messi al lavoro. Anche nel basket, come avviene nel calcio, i primi a pagare sono i condottieri delle squadre, in caso di mancanza di risultati. Coach Ciccio Ponticiello paga di persona i soli quattro punti conquistati finora, in A2 dalla squadra partenopea, ultima in classifica.

Si tratta di una scelta motivazionale, qualche volta apparsa anche vincente, ma spesso fallimentare. Ma ci sta, negli sport di squadra quando le cose vanno male l‘unico capo espiatorio resta sempre il tecnico. Intanto il progetto che è nato sull’entusiasmo, sul coraggio del presidente, sulla capacità di una squadra discreta di credere in un potenziale nascosto, in un sistema vincente, in un condottiero che aveva stupito l’Italia con un budget minimo e giocatori semi-sconosciuti è praticamente terminato.

Un progetto che solo Coach Ciccio Ponticiello poteva portare a termine, forte dei successi, per non dire miracoli, di Reggio Calabria di Cefalù e di Sant’Antimo. Adesso Aldo Russo ed Armando Trojano avranno l’ingrato compito di traghettare il team fino alla scelta del nuovo allenatore. Nel frattempo la giovane squadra Cuore Napoli Basket ha già in bacheca una Coppa nazionale, una promozione in A2 e un PalaBarbuto sempre pieno. In quel palazzetto resteranno scolpite nella mente dei tifosi azzurri le immagini di una cavalcata vincente del suo, ormai, ex condottiero.

Rispondi