Home Calcio Due giorni Champions League: stasera Roma e Juve, domani Napoli

Due giorni Champions League: stasera Roma e Juve, domani Napoli

180
SHARE
Due giorni Champions League stasera Roma e Juve, domani Napoli-2

Parte oggi la due giorni Champions League: stasera tocca a Roma e Juve, rispettivamente in casa contro il Chelsea di Conte e a Lisbona con lo Sporting;  domani al San Paolo big match Napoli vs Manchester City, fondamentale per gli azzurri.

Parte questa sera la tanto attesa due giorni Champions League. Tre partite cruciali per le tre squadre italiane in lizza per la qualificazione agli ottavi. Compito delicatissimo per la compagine partenopea di Sarri, ferma a quota tre nel girone che vede i britannici di Guardiola, a punteggio pieno. Gli azzurri sono obbligati a vincere per non incorrere in brutte sorprese da parte dello Shackthar, rivale diretta per il secondo posto del raggruppamento.

Ma andiamo per ordine. All’Olimpico i giallorossi di Di Francesco hanno la grossa opportunità di ipotecare il passaggio del turno vincendo contro i blues che non attraversano un buon momento in Premier. La Roma seconda in classifica a quota cinque è favorita dal pronostico, tuttavia la gara resta complicata, dal momento che l’undici di Antonio Conte ha tutte le carte in regola per non sfigurare davanti al pubblico romano.

Due giorni Champions League stasera Roma e Juve, domani Napoli-1

La Juventus è invece in Portogallo a Lisbona per strappare un risultato positivo, dopo il rinfrancante successo del match di andata allo Stadium. Allegri va alla ricerca di conferme in una partita che potrebbe significare già il crocevia della competizione continentale.  Gli ottavi sarebbero  sicuri con un successo e con la mancata vittoria dell’Olympiacos.  Un solo dubbio affligge l’allenatore bianconero,ovvero la corsia bassa di destra.

Dovrebbe giocare uno tra Sturaro, De Sciglio, Cuadrado. Ma soltanto stasera, a qualche ora dal match conosceremo la scelta di Max Allegri. La due giorni Champions League delle italiane sarà chiusa dal Napoli, domani a Fuorigrotta. Arriva il City di Guardiola che nel match in terra inglese mise sotto gli azzurri per venticinque minuti, ipotecando il risultato con due reti nei primi dieci minuti di gioco. Si tratta di una gara assolutamente decisiva per accedere agli ottavi della prestigiosa manifestazione.

In caso di vittoria della formazione di Maurizio Sarri, si spalancherebbero le porte della qualificazione , così come una sconfitta, invece, comprometterebbe quasi del tutto  il passaggio del turno. Lo Shakhtar, dal canto suo, domani ospiterà il fanalino di coda Feyenoord, e poi giocherà lo scontro diretto  a Napoli, infine nel’ultimo turno avrà in casa col City che potrebbe essere già qualificato. Al momento, la classifica è chiara: City a 9 punti, Shakhtar a 6, Napoli a 3, Feyenoord zero.

Dato per scontato il primo posto del team di Premier, Napoli e Shackthar si giocano la piazza d’onore. Ripartire da una vittoria sarebbe un ottimo viatico non solo in ottica Champions ma anche per il campionato che vede gli azzurri, domenica pomeriggio impegnati a Verona contro il Chievo. Del resto vincere aiuta a vincere!

Rispondi