Home Calcio Federico Chiesa, sogno nel cassetto del presidente De Laurentiis

Federico Chiesa, sogno nel cassetto del presidente De Laurentiis

108
SHARE
Federico Chiesa, il sogno nel cassetto del presidente De Laurentiis

Federico Chiesa, figlio d’arte, giovane talento viola, rappresenta il sogno nel cassetto del presidente De Laurentiis, in questa sessione estiva di mercato.

Il calciomercato del Napoli non è ancora decollato ma è pur sempre all’ordine del giorno, con i partenopei che anche quest’anno saranno impegnati su più fronti, alla ricerca di nuovi talenti da portare alla corte di Maurizio Sarri. Molto dipenderà naturalmente anche dalle cessioni, con i futuri partenti che potrebbero portare un buon gruzzoletto nelle casse della società azzurra, pronta ad investire soprattutto in ottica futura.

Nel mirino, del presidente Aurelio De Laurentiis, c’è sempre Federico Chiesa, il giovane talento della Fiorentina, dalle grandi prospettive. Il patron azzurro stravede per il giocatore e rappresenta di sicuro il suo sogno nel cassetto di questa sessione estiva di calciomercato. Dopo l’arrivo di Adam Ounas e Mario Rui, non sono esclusi colpi di scena, da qui in avanti.

Federico Chiesa, probabilmente è il mister X di cui ha parlato, in tempi non sospetti, il massimo esponente partenopeo. Su di lui ci sono però gli occhi puntati di diverse big italiane, tra cui anche  il Napoli, disposto pure a fare follie, ma dopo la cessione di Bernardeschi alla Juve, la Fiorentina, difficilmente, si priverà anche del figlio d’arte, in questa sessione di mercato. Il talento classe 1997 potrebbe essere ‘costretto‘ a restare, almeno per un’altra stagione, in maglia viola.

Il giovanissimo esterno, tuttavia, sarebbe perfetto per le sue caratteristiche al gioco degli azzurri, la sua valutazione si aggira intorno ai 35 milioni di euro però, come dicevamo, la società dei fratelli Della Valle  non sembra assolutamente intenzionata a cederlo.

Intanto sono ormai sul piede di partenza Duvan Zapata ed Emanuele Giaccherini, due calciatori che farebbero gola a mezza Serie A e che tra le fila azzurre potrebbero invece non trovare lo spazio richiesto nel corso della stagione. Sull’ex nazionale di Conte c’è forte l’interesse dello Sparta Praga, mentre il bomber colombiano piace al tecnico del Torino Mihajlovic.

Ma De Laurentiis non intende molare la presa e potrebbe mettere sul piatto proprio Zapata e Giaccherini più conguaglio, per avere il suo pupillo all’ombra del Vesuvio. La trattativa, naturalmente si presenta assai delicata e non delle più semplici, ma il buon Aurelio sembra pronto a tutto, pur di strappare Federico Chiesa alla concorrenza.

 

 

Rispondi