Home Attualità Festa cittadinanza onoraria Maradona: molte novità

Festa cittadinanza onoraria Maradona: molte novità

306
SHARE
Festa cittadinanza onoraria Maradona: molte novità

Festa Cittadinanza Onoraria Maradona, annunciati dall’organizzatore molti cambiamenti

La Festa per il conferimento della cittadinanza onoraria a Diego Maradona, pare che debba subire molti cambiamenti, in primis la data, che slitterà al 5 luglio, quindi l’orario, anticipato alle 18 ed infine la location che dovrebbe essere l’Ippodromo di Agnano e non Piazza Plebiscito.

Secondo le ultime novità che giungono dal Comune di Napoli, la festa per la cittadinanza onoraria a Maradona potrebbe slittare. L’ex pibe de’ oro azzurro, come noto, dovrà ricevere, dal primo cittadino di Napoli, la cittadinanza onoraria. Una giornata di festa per tutto il popolo napoletano, che interverrà, senza dubbio alcuno, in massa, per assistere alla cerimonia.

Da quanto riportato nell’edizione di oggi del quotidiano partenopeo Il Mattino, in merito all’evento, ci sarebbero molte novità: data, orario e location sembrano essere diversi dal previsto. Per ovvi motivi di ordine pubblico, dal momento che si prospetterà una folta affluenza di persone paragonabile a quella di Piazza San Carlo a Torino, in occasione della finale di Champions League, potrebbero cambiare totalmente tutti i programmi, in precedenza disposti, per questo atteso avvenimento.

Innanzitutto si profila la possibilità di posticipare di un giorno la data, che quindi sarebbe il cinque di luglio, inoltre sembra che l’orario di inizio della festa dovrebbe essere anticipato alle 18.00/18.30. L’ultima novità è legata alla location; non più Piazza del Plebiscito, come programmato, ma l’ Ippodromo di Agnano.

Angelo Pisani e Alessandro Siani, gli organizzatori della Festa cittadinanza onoraria a Maradona, pur di avvalersi della presenza all’evento di ospiti illustri, avrebbero deciso lo spostamento della data, fissata in un primo momento al 4 luglio.

Nel caso fosse confermata la data del 5 luglio, sarebbe sicura l’assenza di calciatori o esponenti della società Calcio Napoli, in virtù del fatto che il giorno 5, squadra, tecnico, dirigenza, staff medico, partiranno alla volta di Dimaro in Trentino per l’abituale ritiro estivo. Si attendono, tuttavia, delle conferme o ulteriori novità da parte dei dirigenti di Palazzo San Giacomo, i quali, a breve dovrebbero annunciare ufficialmente il nuovo programma della festa cittadinanza onoraria Maradona.

Rispondi