Home Sport Il big match del giorno: stadio San Paolo, Napoli vs Juventus

Il big match del giorno: stadio San Paolo, Napoli vs Juventus

299
SHARE
il big match del giorno
"Core 'Ngrato" la statuina di Higuain del maestro Ferrigno di Napoli

Il big match del giorno: Stadio San Paolo, Napoli vs Juventus.

Il big match del giorno sarà sold out. E venne il giorno della verità per Napoli e Juve. Stasera in ballo la posta è altissima. Anche se siamo solo al primo giorno di dicembre, questa partitissima potrebbe risultare decisiva per gli azzurri.

Lo stadio San Paolo di Fuorigrotta sta per  vivere una notte da record. Saranno, infatti, in 60.000 gli spettatori sugli spalti, per un evento attesissimo non solo dai napoletani. Il che vuol dire  primato stagionale di pubblico che, per ora, appartiene alla gara con il Sassuolo che registrò 53.609 presenze e possibile record d’incassi: contro il Manchester City il cassiere contò  2.375.133 euro ma in quella circostanza, a Fuorigrotta, giunsero “solo” in 44.483. Come al solito, tuttavia, non saranno presenti i tifosi bianconeri, visto che, per esigenze di ordine pubblico, è stato confermato il divieto di trasferta per i sostenitori ospiti.

Dunque il big match del giorno, Napoli-Juventus sarà esclusivamente appannaggio dei supporters napoletani, o per coloro i quali, pur avendo residenza oltre i confini della Campania, siano in possesso della tessera del tifoso rilasciata dal club azzurro; per tutti gli altri, il San Paolo sarà off limits. Ma veniamo alla partitissima. La squadra di Sarri, almeno secondo i book makers vestirà i panni della formazione favorita, sia per la posizione di classifica, sia per il momento brillante che attraversa. Malgrado la compagine di Allegri, sia reduce dal successo contro il modesto Crotone, appare ancora lontana dal suo standard abituale, ma la Juve è sempre la Juve.

Per il Napoli l’incontro di stasera potrebbe risultare decisivo ai fini della corsa scudetto. Agli azzurri si presenta la ghiottissima occasione, forse irripetibile, di relegare Buffon e compagni a sette punti di distanza, in caso di successo. Al momento Allegri afferma che la partita non è decisiva e pensa solo a recuperare gli acciaccati, in primis Higuain, reduce dall’operazione alla mano. L’ex napoletano, tuttavia, dovrebbe essere della partita, vista l’indisponibilità di Mandzukic.

Questa sera  si ritroveranno di fronte il miglior attacco e la miglior difesa, ovvero l’opposto dello scorso anno. Il Napoli, dopo un inizio folgorante, con scorpacciate di gol, sembra essersi calmato, gli avanti partenopei non bombardano più i portieri avversari. Un momento di appannamento da parte del tridente leggero che, forse, però ha risparmiato le cartucce in vista dello scontro con i bianconeri. Checché ne dicano gli addetti ai lavori, il big match del giorno  profuma di scudetto, si incontrano le due migliori squadre del nostro panorama calcistico.

La Juve è sulla cresta dell’onda da sei anni, mentre il Napoli è ai vertici del campionato da tre stagioni a questa parte, inoltre, assieme all’Inter non ha mai perso una gara. La trepidante attesa dei tifosi napoletani sta per terminare. Napoli dalle 20,45 si ferma.

Rispondi