Home Eventi In strada a Napoli la grande moda internazionale

In strada a Napoli la grande moda internazionale

643
SHARE
in strada a napoli la moda internazionale

Il Magazine www.ragazze.it, ha lanciato di recente il progetto di Professional Street Photography Napoli fashion on the road. Una serie di fotografie ed interviste realizzate a Stilisti internazionali e pluripremiati in tutto il mondo, scattate in strada a Napoli.

Clicca quì per scoprire cos’è il progetto Napoli fashion on the road.

Il programma prevede la realizzazione di splendide fotografie di fashion street prodotte con la partecipazione di giovani modelle e come grandi protagonisti: il caldo e luminoso sole della città di Napoli, le sue strade e l’azzurro del cielo e del Mare che la circondano.

Nuova prossima tappa del progetto “Napoli Fashion on the Road“: Ragazze.it presenterà il duo di fashion designers, Kira Maysheva e Saule Dzhami, direttamente dal Kazakistan, e scatterà con le loro splendide creazioni di haute couture, griffate Pentatonica, tra le strade e le splendide architetture napoletane.

Il Kazakistan è uno stato dell’Asia centrale, di 16,4 milioni di abitanti tra la Russia, il mar Caspio e la Cina, grande circa 2,7 milioni di chilometri quadrati, il nono al mondo per estensione. Sarà la prima volta, grazie a questa iniziativa, che la creativa moda kazaka calcherà le strade di una città europea e la città prescelta è stata Napolisempre più capitale della moda! 

Le modelle indosseranno durante lo shooting anche degli splendidi turbanti, promossi dall’associazione SARAI Onlus e creati in collaborazione con la Cooperativa sociale Karibu nell’ambito del progetto solidale SHETURBAN. Trattasi di un intento lodevole dalle nobilissime e molteplici finalità, sponsorizzato inoltre da una testimonial d’eccezione, Emma Bonino. Il progetto si sposa egregiamente con la voglia di riscatto sociale che la città di Napoli sta esprimendo, negli ultimi tempi in numerosi settori.

Cliccate sul link http://www.ragazze.it/napoli-fashion/intervista-agli-stilisti-di-pentatonica/ per leggere l’intervista e vedere tutte le foto!

Rispondi