Home Italia Il premier Gentiloni si esprime sullo Ius Soli a Corfù

Il premier Gentiloni si esprime sullo Ius Soli a Corfù

164
SHARE
Ius Soli -Gentiloni a Corfù ribadisce impegno del governo

Il premier Italiano, Paolo Gentiloni ha rilasciato stamane, alcune dichiarazioni in merito alla legge sullo Ius Soli, parlando al tavolo dei colloqui, al termine del vertice intergovernativo Italia-Grecia a Corfù. Il presidente del Consiglio incontrerà il primo ministro greco, Alexis Tsipras, in un bilaterale mentre i ministri che lo accompagnano, avranno incontri con i loro omologhi. Nel corso del vertice, ci sarà l’occasione per affrontare oltre ai temi bilaterali anche quelli principali dell’agenda europea.

Precedentemente nel mese luglio il presidente del Consiglio aveva assicurato, l’impegno personale e del governo per approvare la legge sullo Ius Soli entro l’autunno. Oggi, dopo la decisione del Senato di togliere la legge sulla cittadinanza che era in calendario, il premier ha voluto ribadire la questione: “Non devo ricordare quando comincia e quando finisce l’autunno, più o meno credo sia una consapevolezza acquisita. Quindi resto alle parole che ho detto sull’argomento alcune settimane fa. Siamo in estate. L’impegno che alcune settimane fa abbiamo descritto certamente rimane: è un lavoro da fare, non sovrapponiamo il tema in modo automatico degli sbarchi, dell’immigrazione al tema della cittadinanza. Ci sono punti di contatto però stiamo parlando anche di argomenti molto diversi”.

Rispondi