Home Attualità Jet Supersonico: nuovo aereo passeggeri sta per arrivare

Jet Supersonico: nuovo aereo passeggeri sta per arrivare

274
SHARE

Jet Supersonico: un nuovo aereo sta per arrivare: coprirà la tratta Londra – New York in 3 ore

Un nuovo aereo passegeri supersonico sta per arrivare nei cieli di tutto il mondo: S-512 Quiet Supersonic Jet, molti lo chiamano già il nuovo Concorde e coprirà la tratta Londra – New York in sole 3 ore

Sta per arrivare nei cieli di tutto il mondo un nuovo Jet Supersonico, ma già tutti lo chiamano il Nuovo Concorde, o meglio il figlio del Concorde. Volerà ad una media di oltre 2000 chilometri all’ora, ovvero il doppio di quella di oggi e di certo rivoluzionerà il modo di viaggiare dei passeggeri dell’intero globo. Tuttavia potrà trasportare soltanto 22 passeggeri. 

Utilizzando una tecnologia avanzata del motore e un design aerodinamico, che riduce al minimo l’onda d’urto, Spike Supersonic Jet sarà in grado di volare senza restrizioni. Ciò significa che per la prima volta saranno possibili voli supersonici in tutta Europa, Medio Oriente e Asia.

Si chiamerà  S-512 Quiet Supersonic Jet ed sarà in grado di percorrere la distanza tra Londra e New York, o Londra – Dubai in solo tre ore. Volerà a circa 2600 km/h e farà 10.000 chilometri per ogni viaggio coprendo quasi tutte le tratte più lunghe del mondo. Inizierà, però a solcare i cieli intercontinentali, tra circa quattro anni, ossia dal 2021 e dal 2023 sarà disponibile per i voli commerciali, trasportando  tuttavia, come accennato,  22 passeggeri alla volta.

i lussuosi interni privi dei classici oblò

Spike Aerospace è l’azienda che ha progettato il prototipo di questo nuovo jet supersonico,  assieme a colossi della tecnologia come Siemens, Quartus, Aernnova, Greenpoint e BRPH. Ha appena testato le sue grandi qualità con ben sette voli di prova effettuati nel New England. L’azienda non ha però diffuso per il momento, alcuna immagine relativa ai test, ma ha dichiarato che i voli sono stati condotti in condizioni estremamente realistiche e che saranno utili per verificare nuove migliorie e che in generale si può già parlare di “un enorme successo” senza precedenti.

Il nuovo Jet Supersonic S-512 Quiet è così veloce in primo luogo per l’esclusivo progetto aereodinamico: è privo coda orizzontale dei normali aerei di linea, e questo consente di ridurre il peso e di renderlo più aerodinamico. Anche gli interni sono completamenti  opposti al consueto, oltre a minimali ma lussuosi arredi, non ci sono i classici oblò, ma speciali screen realizzati con la tecnologia “Multiplex”. Questi rivoluzionari display possono mostrare qualsiasi vista si desideri: l’esterno dell’aereo in tempo reale, i film in HD, e persino anche lo schermo del proprio computer portatile.

Come abbiamo già anticipato il nuovo Jet Supersonico, o nuovo Concorde che dir si voglia, sarà in grado di coprire in tre ore la tratta Londra-New York, che è tra le più richieste e trafficate al mondo.

Quello di un aereo supersonico passeggeri, che possa superare il grande successo del Concorde è in realtà un sogno di tanti. Prima ancora di Spike Aerospace, infatti, sta lavorando a un progetto simile anche la Boom Technology, una startup di Denver in Colorado, nella quale vede azienda partecipata, la Virgin Galactic, che si è già accaparrata i primi 10 prototipi del velivolo disponibili a partire dal 2023. Importanti risorse di ingegneria ed assistenza sono state date anche da altre aziende tech coinvolte nello sviluppo del nuovo Boom X-B1 Supersonic Jet .

Da Los Angeles a Sydney in soltanto sei ore. Presto, dunque questi voli
supersonici a velocità 2.2 Mach, più di 2.600 km all’ora, saranno una realtà: il primo volo sperimentale dell’aereo, che sfrutta la leggerezza della fibra di carbonio, è programmato per la fine di quest’anno. Il progetto è stato fortemente sostenuto dal patron della Virgin, Richard Branson.

Il mini-concorde Boom volerà con 40 passeggeri e il costo del volo da NewYork a Londra, si aggirerà intorno ai 2500 dollari.

BOOM Supersonic Jet

Rispondi