Home Attualità Johnny Hallyday, rockstar detta l’Elvis francese si è spento, stanotte a Parigi,...

Johnny Hallyday, rockstar detta l’Elvis francese si è spento, stanotte a Parigi, aveva 74 anni

238
SHARE
Johnny Hallyday

Johnny Hallyday, rockstar detta l’Elvis francese si è spento, stanotte, a Parigi, aveva 74 anni.

Tutta la Francia, quest’oggi, è in lutto per la scomparsa di Johnny Hallyday, autentica star del rock, soprannominato l’Elvis francese. Il cantante si è spento stanotte, nella sua casa a Marnes-la- Coquette nei dintorni di  di Parigi, all’età di 74 anni. La consorte  Laeticia ha annunciato, alle 2,34 di questa mattina, la morte del marito  scrivendo sui social:“Johnny Hallyday ci ha lasciato, la malattia lo ha consumato giorno, dopo giorno, ora può riposare tranquillo lassù.”

I rappresentati dell’Eliseo, stamane hanno risposto, per primi all’annuncio: “Tutti noi abbiamo qualcosa di Johnny Hallyday”. “Di Johnny non dimenticheremo mai  il nome, la bocca, la voce, ed in particolare  le interpretazioni, che appartengono a pieno titolo alla storia della canzone francese”, ha commentato la notizia, il presidente  Emmanuel Macron.  Le radio e le televisioni francesi hanno già iniziato a trasmettere programmi speciali, ricordando il compianto cantante che ha esaltato generazioni di francesi.  Michel Polnareff, commosso, ha manifestato la sua immensa tristezza in TV.

Già dalle prime ore dell’alba, circa 60.000 tweet erano stati dedicati alla scomparsa di Johnny Hallyday. Per la cronaca la rock star era stata ricoverata poco più di un mese fa per gravi problemi respiratori, per cui la notizia della sua dipartita non giunge come un fulmine a ciel sereno; era purtroppo quasi attesa. Circa nove mesi or sono, Johnny Hallyday aveva dichiarato pubblicamente  i avere un cancro ai polmoni, diagnosticato nel novembre del 2016, che già sapeva essere metastatizzato.

Il cantante, in passato sfiorò la morte già due volte: prima  in virtù di un tentativo di suicidio nel 1966 dopo la richiesta di divorzio di Sylvie Vartan, e poi quando andò per diversi giorni, in coma nel 2009 per colpa di complicazioni a seguito di un’operazione. Ha lottato e combattuto contro il nemico che aveva dentro di sé fino alla fine, cercando di resistergli il più possibile. L’estate scorsa sul palco, Johnny si esibiva con i suoi amici Jacques Dutronc e Eddy Mitchell, per il mini tour “Vieilles Canailles”.

Il beniamino dei francesi sembrava trasportato dall’energia del suo pubblico. Per “rimanere vivi“, questo il titolo del suo ultimo tour lo scorso anno, era l’occasione per tenere lontana la mente da quella brutta malattia. In ben 57 anni di carriera Hallyday ha calcato i più grandi palcoscenici mondiali. Prima che fosse ricoverato stava anche lavorando ad un nuovo album. Con lui se ne va una parte della Francia.

Rispondi