Home Calcio Juve Dani Alves, rescisso consensualmente il contratto

Juve Dani Alves, rescisso consensualmente il contratto

512
0
SHARE
juve dani alves. Divorzio ufficiale Juventus - Dani Alves, rescisso consensualmente il contratto

Juve Dani Alves, annunciato il divorzio ufficiale tra squadra e giocatore. Rescisso di comune accordo il contratto in essere.

Juve Dani Alves: ieri il divorzio ufficiale. L’annuncio attraverso un comunicato sul sito della società bianconera. Separazione consensuale, peraltro preannunciata ieri anche dallo stesso campione brasiliano.

La notizia comunque era nell’aria già da qualche settimana. Dopo quanto accaduto tra il club della famiglia Agnelli ed il difensore brasiliano, ex Barcellona, non poteva essere altrimenti. Dani Alves ora è in procinto di vivere una nuova avventura, ormai già definita, in Premier League con la maglia del Manchester City.

Di comune accordo, la Juventus ha pertanto rescisso il contratto che legava Dani Alves alla società ancora per un altro anno. Il divorzio è dunque cosa fatta ormai, ma ecco il comunicato ufficiale diramato dai dirigenti bianconeri:

Dani Alves ha rescisso il contratto con la società Juventus. L’esterno brasiliano finisce quindi, la sua avventura in bianconero dopo una stagione, durante la quale ha conquistato uno scudetto, il sesto consecutivo per la squadra, una Coppa Italia, e ha raggiunto la finale di Champions League.

Con la maglia della Juventus Dani Alves ha collezionato 33 presenze, segnando sei reti e confezionato altrettanti assist. 2700 i palloni toccati nei 2500 minuti in campo e 68 le occasioni da rete create, 107 i cross scodellati e 57 i contrasti vinti. Questi i numeri principali della sua esperienza a Torino. Al giocatore i ringraziamenti del club per il grande lavoro svolto e il massiccio impegno profuso durante l’ultima stagione.”

Per dire addio al giocatore, anche un tweet fotografico. Questo il benservito che ha sancito il divorzio ufficiale tra le parti, giunte ormai in rotta di collisione. E’ partita di conseguenza la caccia al sostituto: piace molto Danilo, classe 91, del Real Madrid, ma si fanno i nomi anche di Matteo Darmian, classe 89 e del venticinquenne del Milan Mattia De Sciglio.

Rispondi