Home Cronaca locale L’ Arcobaleno Napoletano, sesta edizione, al Teatro Sannazaro

L’ Arcobaleno Napoletano, sesta edizione, al Teatro Sannazaro

345
SHARE
l'Arcobaleno Napoletano Al teatro Sannazzaro

L’Arcobaleno Napoletano, un evento ideato dall’attrice e cantante Anna Capasso, alla sua sesta edizione, si terrà al Teatro Sannazaro di Napoli. 

Oggi presso il famoso teatro Sannazaro a Napoli si svolgerà la sesta edizione de “L’Arcobaleno napoletano“, naturalmente, non parliamo del suggestivo fenomeno meteorologico che appare attraverso un arco multicolore dopo una tempesta, ma di un premio ideato dall’attrice e cantante Anna Capasso in collaborazione con la Fondazione Melanoma ONLUS e patrocinato dal Comune di Napoli, per omaggiare i migliori di ogni campo che hanno dato il loro grande contributo alla società moderna.

La serata denominata l’Arcobaleno Napoletano, tutta dedicata alla memoria di Ileana Bagnaro, morta a soli 54 anni a causa di un male incurabile, vedrà la premiazione di noti  personaggi che si sono distinti del mondo della cultura, dello spettacolo, dello sport, della società civile e dell’imprenditoria che per il loro operato, anche oltre i confini regionali.

Per quanto riguarda il settore spettacolo i riconoscimenti andranno saranno a Isa Danieli e Giacomo Rizzo, mentre per la categoria “cinema” a Gianluca Di Gennaro; per il mondo del  “cabaret” saranno premiati Enzo e Sal Simone Schettino; per ciò che concerne la “televisione” non poteva mancare un riconoscimento a  Luca Abete famoso inviato di Striscia la notizia; per la categoria “soap & fiction”il premio sarà ritirato da Miriam Candurro, Fabio De Caro e Fabio Fulco; per la categoria “musica”sarà gratificato Sal Da Vinci; per la categoria “giornalismo” il premio va a Enzo D’Errico; per la categoria “istituzioni”a  Margherita Dini Ciacci; infine per la categoria “maestri della tradizione” verrà premiato Sal De Riso.

L’evento L’Arcobaleno Napoletano avrà inizio alle ore 20:30 e sarà presentato , per la prima volta dalla conduttrice Fatima Trotta, volto molto noto di “Made in Sud“, e dallo showman Enzo Calabrese, mentre la direzione artistica è stata affidata a Diego Paura.

Rispondi