Home Benessere Maglia della salute, vecchio e sano rimedio della nonna

Maglia della salute, vecchio e sano rimedio della nonna

298
SHARE
Maglia della salute, vecchio e sano rimedio della nonna-3

Maglia della salute, un vecchio e sano rimedio della nonna, al freddo. Ma oggi è in soffitta.

L’estate è oramai alle spalle, siamo in autunno già da più di un mese ed i primi freddi cominciano a farsi sentire, in particolare durante le prime ore del mattino e della sera, al tramonto. In questi casi dobbiamo far ricorso a qualche indumento un pò più caldo che possa ripararci da questi improvvisi sbalzi di temperatura che potrebbero rivelarsi negativi per la nostra salute. A proposito di salute, ci preme ricordare accoratamente, la vecchia maglia della salute consigliata espressamente dalla nonna.

“A maglia da salute”, si diceva, in gergo dialettale, qui a Napoli, un reperto che definiremmo vintage, che molti ragazzi rifiutavano di indossare per via della sua lana “pungente”. Un indumento dunque non amatissimo, ma che è certamente una buona difesa contro i primi freddi di questo periodo dell’anno.

Maglia della salute, vecchio e sano rimedio della nonna-1

La maglia della salute, ossia il primo  “rimedio della nonna”, eredità  di tempi ormai andati in cui la principale preoccupazione dei nostri attenti e scrupolosi genitori era che si fosse sempre e comunque “ben coperti” ed al riparo dal freddo. La maglia della salute, preferibilmente di lana bianca o beige, è stata la compagna inseparabile di moltissime generazioni di italiani considerata come unico mezzo anti freddo. Prima che uscissimo di casa , la mamma si raccomandava: “Ma hai messo la maglia della salute? Fammi controllare, non dimenticare mai di metterla perchè tu corri e sudi e la maglia della salute ti protegge ed assorbe il sudore.”

Una litanìa quotidiana che ci assillava ogni santa mattina prima di andare a scuola. Come se non bastasse spesso e volentieri a rincarare la dose ci si metteva anche la cara  nonna di turno  che non faceva altro che ripetere il suggerimento della mamma. Talvolta infatti accadeva che la mamma e la nonna pur di essere sicuri che la indossassimo, ci regalavano una banconota da mille lire, fino a farci dimenticare del prurito e del fastidio di quella maglia della salute che probabilmente non scorderemo mai.

Maglia della salute, vecchio e sano rimedio della nonna-2

Tanti capricci ma alla fine di riffa o di raffa, però quella maglia faceva parte sempre del guardaroba di tantissimi di noi per più di otto mesi l’anno. “Drammatico” per i più, rammentare i il trauma di indossare la maglia della salute con con le maniche lunghe, le quali spesso fuoriuscivano anche dal polsino, destando particolare rabbia nei “malcapitati”.

Ma la capacità di una maglia di tenere caldo non dipende dalla lunghezza delle maniche ma dai tessuti usati. Questo forse i nostri genitori non lo comprenderanno mai a fondo.  Ma tant’è, le abitudini sono abitudini, e siamo certi che la maglia della salute, è stata e continuerà ad essere a lungo un simpatico “feticcio” negli armadi di tantissime famiglie italiane.

Rispondi