Home Attualità Maluma innamorato di Napoli e la città impazzisce per lui

Maluma innamorato di Napoli e la città impazzisce per lui

1815
1
SHARE
Maluma innamorato di Napoli e la città impazzisce per lui-1

Maluma, grande successo al Teatro Palapartenope di Napoli.

Grandissimo successo quello di Maluma, lo scorso sabato 7 ottobre al Teatro Palapartenope di Napoli. Un concerto innaffiato da fiumi di adrenalina ed energia oltre che dal travolgente sound del cantautore colombiano, che fa impazzire il mondo. Successo di pubblico che a molti pareva impensabile all’inizio della scorsa primavera, quando Maluma, invitato a Napoli per il Maluma World Tour, non riscuoteva ancora il successo planetario che riscuote oggi.

Maluma innamorato di Napoli e la citta impazzisce per lui-2

Maluma ama Napoli.

Si vocifera che nel suo entourage Maluma abbia manifestato il suo grande amore per la città di Napoli e per i suoi calorosissimi fans, che tra palco e camerini, hanno assediato il cantante con il loro entusiasmo ineguagliabile. Molti hanno scherzato sulla sua hit “Felices los 4”, vista da tanti come una sorta di versione moderna e più “calda” della famosissima canzone napoletana “Io, mammeta e tu”, scritta da Riccardo Pazzaglia e Domenico Modugno, nel lontano 1955.

Feeling latino.

Un feeling latino che si è creato da subito con il popolo partenopeo, che Maluma avrebbe definito “unico” tra le sue tappe europee del Maluma World Tour 2017. Chissà che non stia pensando di ritornare presto nella città del sole, magari in collaborazione con Stefano Gabbana, lo stilista che saltellando ci trasferisce la sua fantastica energia, (guardate le sue Instagram Stories e apprezzerete i suoi balzi portentosi), anch’egli innamoratissimo della città di Napoli. Il brand Dolce&Gabbana infatti è apparso non poche volte tra foto e social, postati da Maluma negli ultimi giorni.

Sold out per il Maluma World Tour 2017.

Aria di collaborazione Maluma-Dolce&Gabbana? Noi crediamo di sì. Ed intanto il fenomeno di Medellìn prosegue nel suo lungo tour che nelle prossime settimane lo porterà in Israele, Messico, Ecuador, Brasile ed Argentina. Inutile dire che è praticamente sold out in tutte le tappe, rendendo praticamente introvabili i biglietti.

Buona fortuna dunque al vulcanico cantautore colombiano, nell’attesa di rivederlo presto calcare il palcoscenico italiano, meglio se nella, sua, tanto amata Napoli.

1 COMMENTO

Rispondi