Home Motori Mercedes padrona del circuito di Silverstone; il duo Hamilton-Bottas si aggiudica i...

Mercedes padrona del circuito di Silverstone; il duo Hamilton-Bottas si aggiudica i primi due posti, Raikkonen terzo

225
SHARE
Mercedes padrona circuito Silverstone; il duo Hamilton-Bottas si aggiudica i primi due posti, Raikkonen terzo

La Mercedes padrona assoluta del circuito di Silverstone in Inghilterra; il duo Hamilton-Bottas si aggiudica i primi due posti, la Ferrari solo terza con Raikkonen, mentre Sebastian Vettel finisce settimo.

Lewiss Hamilton è il trionfatore ed il dominatore assoluto del Gran Premio d’Inghilterra;  oggi sul circuito di Silverstone, il pilota britannico è stato fenomenale dal primo all’ultimo giro della gara vinta in scioltezza, davanti al compagno di scuderia Bottas ed al secondo ferrarista Raikkonen. Non c’è stato, dunque, il duello Vettel- Hamilton, perchè il tedesco ha chiuso questa decima tappa del Mondiale di Formula 1, al settimo posto.

Quarta posizione per Max Verstappen su Red Bull seguito dal compagno Daniel Ricciardo, che era partito 19mo.  Dunque la Mercedes padrona di questo Gran Premio, avendo piazzato due piloti in prima e seconda posizione, una bellissima doppietta in uno dei circuiti simbolo della storia dei motori. Del resto, il britannico giocava in casa e partiva dall’ennesima pole della sua splendida carriera, per cui la sua vittoria era nell’aria, già prima che la gara avesse inizio.

Straordinaria anche  la prova del finlandese, compagno di squadra di Hamilton, il quale, dopo il successo  in Austria, rimonta dalla quinta fila, fino alla seconda posizione, finendo davanti a Kimi Raikkonen, il cui terzo posto, però, non è sufficiente per salvare la faccia alla scuderia di Maranello, questo pomeriggio in giornata nera.

Sebastian Vettel, partito dalla terza posizione, si fa addirittura  bruciare da Verstappen, quindi si arrabatta con mille problemi e chiude con un settimo posto che gli consente di rimanere il leader della classifica generale piloti, con un punto di vantaggio sull’inglese, 176 a 175, mente la Mercedes, come detto, padrona di questa tappa, va in fuga nella graduatoria costruttori, grazie ai 330 punti conquistati finora, contro i 275 delle Rosse. La prossima tappa si correrà il 30 luglio prossimo in Ungheria, in quel di Budapest. Sarà la volta del riscatto di Vettel? Lo scopriremo solo vivendo!

Rispondi