Home Android MoVeng, idea tutta napoletana per spostare auto in doppia fila

MoVeng, idea tutta napoletana per spostare auto in doppia fila

625
SHARE

Nasce MoVeng, singolare applicazione che non poteva che  essere un’idea napoletana, per spostare l’auto in doppia fila.

L‘intelligenza e l’ingegno dei napoletani, in fatto di invenzioni singolari non ha assolutamente eguali. Infatti alcuni ragazzi di Napoli hanno ideato un’applicazione che, finalmente potrebbe mettere fine ad un annoso problema che da tempo immemore affligge la città partenopea.

Non c’è niente da fare i napoletani sono unici e ne sanno una più del diavolo. L’ultima invenzione partorita  delle mente di questi giovani cittadini napoletani è si chiama MoVeng, una singolare App ideata apposta  per tutte le auto in sosta  in seconda fila perle strade di Napoli.

MoVeng, idea tutta napoletana per spostare auto in doppia fila-2

Come anticipato l’applicazione  è frutto di una brillante idea di ragazzi del luogo,  i quali essendo perfettamente al corrente del problema parcheggi che attanaglia il capoluogo campano, hanno pensato bene  di mettere in pratica questa utilissima applicazione. Naturalmente vi domanderete di che si tratta e come funziona.

Ebbene è molto semplice: per esempio se parcheggiate in doppia  fila per andare a bere, non so  “‘na tazzulella ‘e cafè” o andare in pasticceria per comprare “’na pastiera”, o un bel babà è sufficiente ricordarvi di inserire nella nuova applicazione il vostro numero di targa e la vostra email. Molto facile e semplice!

Colui il quale, dovesse poi trovarsi impossibilitato ad uscire perchè bloccato dalla vostra auto dovrà semplicemente fotografare la vostra targa ed automaticamente riceverete, sul vostro smartphone, una notifica che vi avvertirà di spostare la vostra auto ed evitare liti, multe o rimozioni. Ovviamente anche chi scatta la foto dovrà aver scaricato sul suo telefonino la singolare applicazione altrimenti la foto rimarrà come ricordo e basta.

Quest’idea, chiamata MoVeng  sembra abbastanza buona ed ha già raccolto i consensi di molti. MoVeng, in realtà potrebbe prendere piede anche fuori dalla città di  Napoli, magari a Milano, che in quanto a doppia fila non è certo da meno del capoluogo campano. A questo punto tutti i napoletani dovranno obbligatoriamente scaricare l’applicazione Moveng e poi  andare a provarla, del resto  è già da alcuni giorni su App Store e Google Play.

Rispondi