Home Attualità Napoli fashion on the road, la moda strumento di marketing territoriale

Napoli fashion on the road, la moda strumento di marketing territoriale

1194
SHARE
Napoli fashion on the road, la moda strumento di marketing territoriale-6

Cos’è Napoli fashion on the road?

Napoli fashion on the road è un progetto creato e lanciato nel febbraio del 2016, in cui la moda si mescola alla cultura, all’enograstromia, alla religione, alle tradizioni e alle infinite altre sfumature che solo la città di Napoli sa regalare. In Napoli fashion on the road la moda diventa un mezzo efficace di marketing territoriale, lo strumento “pop” per eccellenza di divulgazione di infiniti altri contenuti, considerati dai molti certamente meno “cool”, come le nozioni stesse di storia e di cultura, assimilate spesso in maniera “asettica” prima dell’avvento di internet.

Napoli fashion on the road, la moda strumento di marketing territoriale-3

Coinvolgimento di stilisti internazionali.

Il progetto, patrocinato dal Comune di Napoli – Assessorato alla Cultura e al Turismo, vede il coinvolgimento di stilisti internazionali, tra giovani e più esperti, con i cui capi vengono realizzati sessioni di street photography nei luoghi conosciuti e meno conosciuti della città di Napoli e della Campania. Le interviste ai fashion designer vengono pubblicate nei canali web e social della rivista di moda e bellezza www.ragazze.it, e del giornale web indipendente www.tgcomnews24.com.

Napoli fashion on the road, la moda strumento di marketing territoriale-2

Napoli capitale della moda.

Intento del progetto Napoli fashion on the road è quindi proporre la città di Napoli come palcoscenico internazionale della moda e della cultura. Una città secondo recenti statistiche, tra le più cliccate sul web e, per ciò che concerne l’ambito europeo, seconda soltanto a Londra. Una città sempre più attenzionata dalle grandi firme della moda partendo dagli eventi di Dolce&Gabbana, di Givenchy, di Versace al MANN, sino ad arrivare alla presentazione della nuova linea beauty di Chanel.

Napoli fashion on the road, la moda strumento di marketing territoriale-4

Alla scoperta di Napoli e della Campania.

La moda è il mezzo di marketing territoriale che consente all’utenza di scoprire strade e scorci di Napoli e della Campania, poco conosciuti se non totalmente sconosciuti ai molti, pietanze tipiche spesso eclissate da quelle definite “cult” per antonomasia, tradizioni dimenticate, aneddoti e leggende che spaziano dalla storia all’arte, passando per la religione, la superstizione e l’esoterismo.

Napoli fashion on the road, la moda strumento di marketing territoriale

Mix di fotografia fashion, street photography e fotografia documentaristica.

Il concetto di immagine proposto dal progetto Napoli fashion on the road è un mix tra fotografia fashion, street photography e fotografia documentaristica. Uno stile ibrido, che ben si addice alla ricerca della reale bellezza multiforme e mutante, della città di Napoli. Il progetto Napoli fashion on the road ha visto finora la collaborazione gli stilisti Tsang Fan Yu (Hong Kong), Eduardo Amorim (Portogallo), Razan Alazzouni (Emirati Arabi), Jill de Burca (Irlanda), Veronique Miljkovich (Canada), Dori Tomcsanyi (Ungheria), Kira Maysheva e Saule Dzhami, (Kazakistan), Nunzia Tedesco (Italia) e Merve Kardes (Turchia), in attesa di Clementine Sandner (Francia), per la decima tappa del progetto che si svolgerà nel quartiere Santa Lucia nel mese di Ottobre.

Napoli fashion on the road, la moda strumento di marketing territoriale-5

Marketing territoriale.

Napoli fashion on the road è un progetto di marketing territoriale che opera attraverso l’approccio operativo “fluido” che oggi il web 2.0 consente di avere, e la non convenzionalità delle idee proposte in campo.

Clicca quì per vedere i lavori finora realizzati o in via di realizzazione.

Rispondi