Home Cronaca locale Natale 100 alberi autore di Sergio Valente, Gran Galà Teatro San Carlo

Natale 100 alberi autore di Sergio Valente, Gran Galà Teatro San Carlo

258
SHARE
Natale 100 alberi autore-gran galà al San carlo

Natale 100 alberi autore di Sergio Valente, il gran galà che si terrà al Teatro San Carlo di Napoli, per reperire fondi da destinare in beneficenza.

La XXIV Edizione del Gran Galà Natale 100 alberi autore, organizzata dall’Associazione Sergio Valente. si svolgerà a Napoli, il giorno 5 dicembre, presso il Salone degli specchi del celebre teatro San Carlo, il più antico e prestigioso teatro dell’Opera, al mondo. La manifestazione a carattere esclusivamente benefico, si propone di vendere dei piccoli alberi di Natale d’autore, creati da stilisti ed artisti molto noti, insomma delle  opere uniche e rare che fanno la gioia dei collezionisti del settore. 

Il ricavato delle vendite viene poi destinato ad Associazioni e Fondazioni solidali ed Enti di ricerca. L’evento Natale 100 alberi autore, negli anni scorsi, sia nella capitale, che a Milano, ha ottenuto un enorme successo, tanto da diventare oramai un appuntamento annuale conosciuto in tutto il mondo.

L’ingresso Gran Galà di martedì 5 dicembre è però riservato soltanto ai possessori di invito, mentre dal giorno dopo e fino all’8 dicembre 2017 la mostra sarà accessibile a tutti e chiunque potrà comprare questi alberi d’autore, che come detto, rappresentano pezzi assolutamente unici, veri capolavori d’arte progettati da stilisti nel campo della Moda, del Design, dell’Arte e dello spettacolo.

Ta questi c’è Sergio Valente, ovvero uno dei migliori hair-stylist d’Italia. Infatti  tra i suoi  abituali clienti troviamo molte dive del cinema,  personaggi dello spettacolo, della moda ed anche famosi Vip. I fondi raccolti dalla vendita che sarà effettuata nel Salone degli Specchi del teatro  San Carlo di Napoli, attraverso l’evento Natale 100 alberi autore, quest’anno, saranno interamente  devoluti a favore della Fondazione  Santobono – Pausillipon ONLUS di Napoli.

Tali fondi  saranno investiti  nel progetto “Un Giardino Incantato per il Santobono”, un progetto che cambierà le aree esterne dell’ospedale, dove verranno posizionate delle aree  giochi, piante, fiori e luci specifiche per creare un ambiente “incantato” che possa un momento di felicità a quei piccoli degenti della struttura ospedaliera. In questo modo il bambino sarà attratto ed incuriosito da quei giochi e non avrà alcun timore di andare vedere di che si tratta.

Massimo napoletano, ossia Teatro di San Carlo, 280 anni ma non li dimostra

Rispondi