Home Attualità Paolo Nespoli, a 60 anni, terza missione nello spazio sulla ISS

Paolo Nespoli, a 60 anni, terza missione nello spazio sulla ISS

460
0
SHARE
Paolo Nespoli
L'Astronauta Paolo Nespoli

Paolo Nespoli, a 60 anni, terza missione nello spazio sulla ISS: Expedition 52/53

Come perfettamente programmato e senza intoppi, è decollata ieri pomeriggio dal Cosmodromo di Baikonur, in Kazakistan, e diretta verso la Stazione spaziale internazionale ISS,  la navetta Sojuz MS-05 con a bordo l’Astronauta italiano Paolo Nespoli, l’omologo russo Sergei Ryazansky e l’americano Randy Bresnik.

Un volo durato sei ore con ben quattrocento chilometri percorsi, è terminato con il perfetto attracco alla ISS, alla mezzanotte ora italiana e coronato dal festoso abbraccio dell’ equipaggio che già abita la stazione spaziale, in orbita sulle nostre teste.

Paolo nespoli
Expedition 52 è la 52ª e attuale missione di lunga durata verso la Stazione Spaziale Internazionale. ISS

Sessant’anni e in perfetta forma Paolo Nespoli, è oramai alla sua terza missione spaziale. Precedentemente a Expedition 52/53 ha partecipato per conto dell’ Asi Agenzia spaziale italiana e l’Esa Agenzia spaziale Europea, a Esperia nel 2007 e a MagISStra dal 2010 al 2011. Totale 174 giorni, 9 ore e 40 minuti trascorsi interamente nello Spazio.

Nespoli in una recente intervista a un noto mensile italiano ha affermato: “Sperando di commettere meno errori possibili, il mio compito è eseguire un programma stabilito da Houston e concordato con i migliori laboratori e centri di ricerca della Terra”.

Il nostro Astronauta è anche nel Guinness dei primati: è stato il primo italiano a effettuare un volo di lunga permanenza sulla International Space Station ISS e con la missione intrapresa oggi ha raggiunto il record di Roberto Vittori, un altro Astronauta italiano. Ha conquistato il primato di permanenza nello spazio tra gli astronauti impiegati dall’’Esa, ed è stato il primo cosmonauta d’Europa a spedire tweet dallo spazio, inaugurando un nuovo modus di comunicazione, anche attraverso i social network, avvicinando così, il pubblico di tutto il mondo alla realtà e alle esperienze di vita nello spazio.

Asi Vita, vitalità, innovazione, tecnologia e abilità, è l’intenso programma scientifico a cui Paolo Nespoli sarà dedicato, lavorando sino al prossimo mese di dicembre, quando ritornerà a terra. duecento e oltre esperimenti scientifici che spazieranno dal biomedico al fisiologico a quello tecnologico.

Rispondi