Home Calcio Pep Guardiola: “Napoli tra le migliori squadre italiane ed europee, cliente molto...

Pep Guardiola: “Napoli tra le migliori squadre italiane ed europee, cliente molto difficile”

183
SHARE
Pep Guardiola: Napoli tra le migliori squadre italiane ed europee, cliente molto difficile

Pep Guardiola, attuale tecnico del Manchester City, prossimo avversario degli azzurri nel girone eliminatorio di Champions League ha avuto parole di elogio per la formazione di Sarri: Ecco le sue dichiarazioni: “Napoli tra le migliori squadre italiane ed europee, per gioco e collettivo, per noi sarà un cliente molto difficile”.

Pep Guardiola allenatore girovago che ha vinto tutto, oggi tecnico dei Citizens, troverà sul suo cammino europeo il Napoli di Sarri. Il tecnico spagnolo in verità non è mai stato avaro di complimenti nei confronti del team azzurro. Ora che le strade dell’allenatore catalano e della squadra partenopea si incroceranno, è giunto il momento di nuove esternazioni sul Napoli. Se possibile, ancora più entusiastiche:

“Il Napoli è tra le migliori tre squadre d’Italia e  d’Europa per proposta di gioco”. Le parole del tecnico del Manchester City sono state pronunciate in conferenza stampa in occasione del match contro il Bournemouth di Premier League. L’incontro con i giornalisti ha avuto come inevitabile tema, oltre alla gara di premier, anche  il sorteggio di Champions. In quest’ottica, Pep Guardiola ha proseguito nel tessere le lodi alla squadra di Sarri: “Mi piace il loro modo di stare in campo. In Italia, dove la cultura calcistica è legata al concetto di difesa bassa, il Napoli, invece,  gioca con un baricentro molto alto, avanzando la terza linea di 40 metri, un po’ come faceva Arrigo Sacchi un tempo.

Inoltre l’undici partenopeo è fantastico nel possesso palla, anche se ancora non ha vinto trofei importanti. La Champions League è sempre stata complicata, il Napoli era l’avversario più difficile da trovare in terza fascia. Saranno due bellissime partite contro di loro». Si tratta dell’ennesimo ed importante riconoscimento per il lavoro del tecnico azzurro capace di dare al Napoli un gioco meraviglioso e spettacolare. Anche perché arriva da uno dei migliori allenatori al mondo. Quel Pep Guardiola che ha fatto incetta di trofei.

 

Rispondi