Home Attualità Raqqa capitale del Califfato nel nord della Siria è stata completamente liberata...

Raqqa capitale del Califfato nel nord della Siria è stata completamente liberata dall’Isis

371
SHARE
raqqa completamente liberata dall'isis

La città di Raqqa capitale del Califfato nel nord della Siria è stata completamente liberata dall’Isis.

Raqqa liberata dalle forze democratiche siriane, un’alleanza curdo-araba-siriana sostenuta fortemente dagli Stati Uniti che agli inizi dello scorso giugno avevano lanciato una vasta offensiva per liberare la ex ‘capitale’ dello Stato Islamico nel nord siriano.

Questo è quanto ha stamane, dichiarato il portavoce delle forze democratiche siriane, Talal SelloTutto è finito a Raqqa, le nostre forze hanno assunto il pieno controllo della città”.

Gli attivisti dell’Osservatorio precisano che l’annuncio ufficiale della liberazione di Raqqaarriverà presto”. Gli ultimi miliziani dell’Isis rimasti in città sarebbero stati fatti uscire insieme alle loro famiglie, questo segna un momento cruciale nella lotta contro il terrorismo religioso sunnita nato e cresciuto nel Medio Oriente dal 2001.

La città di Raqqa è stata assediata per 4 mesi e negli ultimi giorni sono stati circa tremila i civili che hanno abbandonato la città, tenuta in scacco per mesi dalle Forze siriane democratiche. SDF ricorda che oltre l’80 per cento di Raqqa è attualmente ridotta in macerie a causa dei  continui combattimenti e dei bombardamenti subiti. Gli ultimi avamposti nelle mani dell’Isis, come lo stadio, sono caduti in mattinata nelle mani delle milizie curde.

Le ultime stime delle truppe statunitensi, riportano che circa 4000 sarebbero i civili scappati la scorsa settimana dalle aree cittadine controllate dall’Isis. La loro salvezza è stata praticamente negoziata, ed è arrivata grazie a delicatissimi accordi tra capi tribali locali e gli ultimi miliziani rimasti asserragliati in città.

Rispondi