Home Calcio Il Torino di Cairo ufficializza l’acquisto di Alex Berenguer

Il Torino di Cairo ufficializza l’acquisto di Alex Berenguer

203
0
SHARE
Berenguer - Il Torino di Cairo ufficializza l'acquisto del giocatore

Clamoroso: il Torino di Cairo ufficializza l’acquisto dell’esterno sinistro spagnolo Alex Berenguer .

La notizia è veramente di quelle clamorose che non ti aspetti, poco fa infatti il Torino di Cairo ha comunicato ufficialmente di aver acquistato dall’Osasuna l’esterno sinistro Alex Berenguer su cui il club azzurro era da tempo in trattativa. In poche ore il Torino di Cairo ha perfezionato l’operazione soffiando il giocatore al Napoli che è rimasto dunque al palo.

Il club granata si è assicurato le prestazioni di Berenguer sborsando  5 milioni e mezzo, più uno di bonus, e con una particolare clausola. Infatti se il Toro dovesse cedere il ragazzo all’Atletico Bilbao, i granata dovranno versare un altro milione e mezzo nelle casse dell’Osasuna. Il colpo del Torino è giunto, senza dubbio, molto a sorpresa, e a rivelare la notizia della cessione del calciatore alla società piemontese  è stato il sito ufficiale della squadra spagnola dell’Osasuna, ormai stanca di attendere la società partenopea all’infinito.

Una brutta mazzata per il presidente De Laurentiis, tradito anche dal giocatore. Berenguer sembrava ad un passo dalla società partenopea e lo stesso Presidente, qualche giorno fa, aveva confermato con un chiarissimo “Sì, Berenguer dovrebbe arrivare”. Il direttore del Torino Petrachi, invece, si è mosso in maniera decisa e senza destare sospetti, chiudendo, in quattro e quattro otto, per l’ala classe ’95, che era il primo nella lista dei desideri di Sarri come vice-Insigne. Qualche spiffero sull’inserimento del Torino, per la verità, circolava già nell’ambiente: ma il Napoli era visto da molti, davvero vicinissimo all’accordo con la società spagnola, ma a quanto pare è rimasto fregato.

L’Osasuna ha pertanto ringraziato pubblicamente il calciatore per il comportamento avuto nei negoziati, con la sensibilità di attendere il club che ha offerto di più, rispetto agli altri. Alle 11.30, quindi la conferenza stampa d’addio che ha ratificato il passaggio ufficiale dell’ala mancina al Torino di Cairo.

Tutto quanto detto potrebbe essere smentito, dalla società del Napoli, in quanto un ripensamento verso l’estrusione di Giaccherini, era nell’aria, visto le brillanti prestazioni del giocatore nel ritiro di Dimaro. Probabilmente si è preferita una certezza già acquisita e disponibile nella rosa, ad un “nuovo innesto”. Giaccherini, tra l’altro é un giocatore utilizzato pochissimo dal mister Sarri nello scorso campionato.

Rispondi