Home Mondo Ultimo Gp F1 Abu Dhabi: Bottas pole, Vettel seconda fila

Ultimo Gp F1 Abu Dhabi: Bottas pole, Vettel seconda fila

158
SHARE
ultimo Gp F1

Ultimo Gp F1 di Abu Dhabi: Bottas pole, Vettel seconda fila.

Si conclude quest’oggi il Mondiale di F1 2017 con l’ultima tappa di Abu Dhabi che sancirà il trionfo di Hamilton e della Mercedes.

Quest’oggi, domenica 26 novembre, si disputerà l’ultimo GP F1 di Abu Dhabi  che concluderà il  Mondiale 2017. Sul circuito di Yas Marina negli Emirati Arabi uniti si correrà l’ultima tappa di una stagione palpitante che ha già incoronato Lewis Hamilton, però ancora affamato di successi. Il super favorito pilota britannico della Mercedes se la dovrà vedere ancora una volta con Sebastian Vettel, suo grande antagonista di sempre  ed oggi più che mai  motivato a riportate un’altra vittoria di prestigio dopo quella conseguita meritatamente in Brasile.

L’ultimo Gp F1, che si disputa negli Emirati, prevede un circuito molto difficile, dove sorpassare all’inizio resta un’impresa, per cui  la partenza dalla pole position potrebbe essere decisiva ai fini del risultato finale.  Tuttavia occorre fare attenzione anche alla strategia preparate delle varie scuderie che potrebbe anche cambiare le carte in tavola. In corsa  per salire su di un gradino podio ci sono  anche i piloti finlandese Valtteri Bottas e Kimi Raikkonen, mentre  le Red Bull non appaiono all’altezza di poter competere  in quest’ultimo Gp F1.

Dunque Bottas nelle qualifiche ha preceduto anche il compagno di scuderia Hamilton e la Ferrari di Sebastian Vettel, che registra un ritardo di +0.628. Quarto Daniel Ricciardo e quinto l’altro ferrarista  Kimi Raikkonen. Fatti fuori  dalla lotta per la pole, durante la q2, le due McLaren di Fernando Alonso e Stoffel Vandoorne, quindi Carlos Sainz su Renault, Kevin Magnussen (Haas) e Lance Stroll (Williams). Mentre non erano riusciti a superare la q1 Romain Grosjean sulla Haas, le Toro Rosso di Pierre Gasly e Brendon Hartley e le Sauber di Pascal Wehrlein e Marcus Ericsson.

Le mercedes insomma hanno dominato nelle prove lanciando un messaggio a tutti, negli Emirati Arabi, per vincere anche l’ultimo Gp F1 di Abu Dhabi.

Rispondi