Home Attualità Vomero: Chocoland ed altri cento eventi da non perdere questo weekend a...

Vomero: Chocoland ed altri cento eventi da non perdere questo weekend a Napoli

271
SHARE
Vomero Chocoland ed altri cento eventi da non perdere questo weekend a Napoli

Vomero: Chocoland ed altri cento eventi da non perdere, in questo weekend, a Napoli e dintorni.

La città di Napoli, in quanto ad eventi, sagre, manifestazioni folcloristiche, visite guidate e quant’altro non delude mai le aspettative sia del popolo partenopeo che dei turisti. A testimonianza di ciò, in questo fine settimana, registriamo a Napoli innanzitutto la manifestazione Vomero Chocoland, ed altri cento eventi, uno più bello ed interessante dell’altro. Cento eventi che si terranno nel capoluogo campano e nei dintorni della città.

Per cominciare, in pieno centro città, precisamente nell’isola pedonale di via Scarlatti e via Luca Giordano al quartiere Vomero, come annunciato, ritorna dal 27 ottobre all’1 novembre 2017 la nuova edizione del Vomero Chocoland – La Terra dei Golosi, un evento tanto atteso all’insegna del buonissimo cioccolato artigianale. Del resto Vomero Chocoland 2017 è una tra le più importanti rassegne del Sud Italia rivolta al particolare  al mondo del cioccolato, amata non solo dai bambini, primi consumatori di questa golosità, ma soprattutto dai grandi.

Quindi questa sera si terrà un evento molto particolare nella Galleria Borbonica di  Napoli, ovvero uno tra i più suggestivi percorsi della città sotterranea. Alle 21, infatti ci sarà il Concerto al Buio” per violino e piano con la presenza straordinaria del violinista di fama internazionale Edo Notarloberti e della nota pianista Martina Mollo.

Un’altra grande rassegna del cioccolato, a Napoli, dopo Vomero Chocoland  avrà luogo nel cuore della metropoli partenopea, cioè  a Piazza Salvo D’Acquisto o piazza Carità. Anche in questo caso una bellissima festa del cioccolato organizzata dall’associazione Choco Amore che inizia oggi 28 ottobre e termina il primo novembre.

Mentre saranno in mostra al Pan di Napoli fino al 28 gennaio 2018 per il progetto espositivo itinerante “Genesi“, duecento fotografie di Sebastião Salgado, famoso  fotografo internazionale considerato il “principe del bianco e nero”. Un’opera meravigliosa  che contempla  tante immagini catturate dal prestigioso obiettivo della macchina di Salgado in giro per il mondo, tra luoghi e paesaggi incontaminati della natura.

Un fantastico weekend a Napoli con numerosi  eventi per bambini e per le loro famiglie ripartiti per eventi in città e per eventi nei dintorni del capoluogo partenopeo. Tantissime poi le iniziative per la festa di Halloween, nella notte tra il 31 ottobre ed il primo novembre.

Inoltre questa sera, peraltro ultimo giorno, in  via Diaz a Napoli, all’altezza della stazione della linea metro di Toledo troviamo  l’evento denominato Degusta, una grande manifestazione dedicata alla promozione e valorizzazione dei territori e delle tipicità della regione  Campania, ed alla divulgazione dei buoni prodotti di nicchia. Una vera e propria rassegna del gusto e delle prelibatezze nostrane.

Bellissima festa questa sera e domani con eventi per adulti e bambini per festeggiare il 145° anniversario dalla nascita dell’Orto Botanico della Reggia di Portici. Ancora da stasera si svolgerà, fino al 19 novembre prossimo, il Trekking urbano napoletano, con ben 18 appuntamenti  tra miti, magia e misteri da scoprire passeggiando per luoghi inusuali e misteriosi della città.

Inoltre tre fine settimana musicali gratuiti con musica di qualità al porto, all’aeroporto e alla stazione ferroviaria  di Napoli per assemblare per la prima volta in assoluto le tre porte di accesso alla città. Alla stazione centrale di Napoli oggi e domani concerto della Terza Classe e gli Ars Nova.

Ovviamente non mancheranno, neanche in questo weekend le sagre, ma dobbiamo spostarci nell’entroterra campano, ossia nel beneventano, nell’Irpinia e nel casertano  dove la castagna è sempre la protagonista principale.

In definitiva una Napoli tutta da vivere che non finirà mai di stupire in tutti sensi. Questi eventi, ovviamente, sono soltanto una parte di quelli che si svolgeranno tra sabato e domenica ma per elencarli tutti e cento non basterebbe un’intera giornata…

#wnapoli #napolicapitaledellamoda

Rispondi