375 milioni di euro per la tassa sui consumi energetici, bastano?

“Non è altro che una goccia simbolica nell’oceano”, ha descritto la scala Thomas Bleecker, una società di comparazione dei prezzi specializzata in energia di Pricewise.

Non si sa ancora come verranno spesi i 375 milioni di euro per le famiglie, dice, ma crede che per semplicità venga scelto per fare più sconti sulla tassa sull’energia.

Attraverso il “taglio delle tasse sull’energia”, a tagli fiscali È stato introdotto perché i politici considerano una parte del consumo energetico un bisogno fondamentale. Non paghi le tasse su questo.

Se il taglio delle tasse è uguale per tutti, questo si aggiungerà a quello attuale Più di 8 milioni di famiglie Si tratta di circa 46 euro per famiglia all’anno.

Non efficace e insufficiente

“Quindi i soldi finiscono anche con i consumatori che non hanno problemi a pagare le bollette energetiche. Questo rende il piano meno efficace. E per gli olandesi che hanno bisogno di soldi, non sarà sufficiente”, afferma Bleecker.

Tasse più alte e prezzi dell’energia più alti

Prezzi precedentemente calcolati che la tassa sull’energia nel 2022 sarà di circa 16 EUR Sarà più alto di quanto non fosse nel 2021. “Non sembra molto, ma si aggiunge ai prezzi dell’energia più alti”.

Il “taglio della tassa sull’energia” 2021 è di 461 euro per nucleo familiare, indipendentemente dal fatto che si utilizzi sia il gas che l’elettricità, o solo l’elettricità. Il Budget Day ha annunciato che tale importo sarebbe stato aumentato di 1 euro l’anno prossimo. “Ma sospetto che ci sarebbe qualcos’altro”, dice Bleecker.

550.000 famiglie

La decisione di ridurre la tassa sull’energia di 375 milioni di euro arriva dopo l’entrata in vigore dell’istituto di ricerca TNO Rapporto Ha annunciato che 550.000 famiglie nei Paesi Bassi stanno lottando per pagare le bollette energetiche a causa degli alti prezzi del gas. Dicono che questo numero potrebbe aumentare nel prossimo futuro.

READ  James Madison - Presidente degli Stati Uniti

Recentemente, c’è stata preoccupazione per l’aumento dei prezzi dell’energia. Più della metà degli olandesi è preoccupata per il rapido aumento dei prezzi dell’energia, come dimostrato la scorsa settimana.

L’isolamento è la soluzione

“Posso capire che i politici faranno qualcosa per le preoccupazioni sull’aumento dei prezzi del gas, ma questo è solo temporaneo. La soluzione è rendere le case più sostenibili”, afferma Peter Mulder, capo scienziato e uno degli autori del rapporto TNO.

“Scommettere su un maggiore isolamento ha più senso”, concorda Martin van Garderen, economista presso ING.

“Servono più soldi, così come per migliorare la collaborazione interorganizzativa e la condivisione delle conoscenze nel campo dell’isolamento. Quindi non tutte le associazioni abitative devono reinventare la ruota da sole”, dice Mulder. “Molte case di un certo tipo sono le stesse, che siano a Groningen oa Breda. Ci sono solo proprietari diversi”.

Anche le piccole e medie imprese riceveranno disposizioni per l’aumento dei prezzi dell’energia. Questo include 125 milioni di euro per il prossimo anno.

Italia

Il governo italiano sta anche stanziando fondi per aiutare le famiglie ora che i prezzi dell’energia sono aumentati. Sono più di 3 miliardi di euro. Ciò aiuterà più di 5,5 milioni di consumatori a basso reddito e quasi 6 milioni di piccole e medie imprese.

Se non viene intrapresa alcuna azione, i prezzi dell’elettricità aumenteranno del 40 percento nel prossimo trimestre e i prezzi del gas del 30 percento, scrive Agenzia di stampa Reuters.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24