A-ware acquisisce Hollebeekhoeve in Belgio

La società lattiero-casearia A-Ware acquisisce Hollebeekhoeve a Kruibeke, in Belgio. Quella società è stata dichiarata fallita il 15 marzo. 25 dipendenti hanno l’opportunità di entrare in A-Ware.

Royal A-Ware ha raggiunto un accordo con il destinatario in merito all’acquisizione delle strutture di Hollebeekhoeve. Insieme allo staff, A-Ware è ora concentrata sulla ripresa delle attività a Kruibeke. Con l’acquisizione, A-Ware amplia le proprie attività in Belgio. L’azienda è attiva nel mercato belga da diversi anni.

L’acquisizione di attrezzature a Kruibeke offre l’opportunità ad A-Ware di accelerare la sua ambizione di crescita in Belgio. Si inserisce anche nella strategia del servizio clienti con la più ampia gamma di prodotti possibile. La multinazionale vede opportunità per attirare nuovi produttori di latte come fornitori attraverso questa acquisizione.

Produzione di latte in polvere ad Alter

A-ware produce latte in polvere ad Aalter, in Belgio, da novembre 2021. Grazie agli investimenti necessari, quest’anno la capacità di produzione di latte verrà notevolmente ampliata. Ogni anno qui possono essere prodotte 40.000 tonnellate di latte in polvere e 40.000 tonnellate di panna per la produzione di burro. A-ware raccoglie il latte che viene lavorato ad Aalter dai caseifici delle zone circostanti.

Inoltre, gli albanesi hanno una filiale a Marshtim. Panna fresca, panna montata, panna culinaria (da cucina), panna vegana, gelato e frullati sono prodotti per utenti finali professionali come cioccolato e trasformatori industriali.

READ  La vita marina sta morendo in massa a causa dell'ondata di caldo negli Stati Uniti: foriero di conseguenze del cambiamento climatico, temono i biologi

Truffa del compost

Latte e yogurt sono prodotti a Hollebeekhoeve. L’azienda faceva parte del Gruppo Quireynen. I prodotti lattiero-caseari dell’azienda erano disponibili in negozi come Avebe e AD Delhaize. Secondo il Centro informazioni fiammingo per l’agricoltura e l’orticoltura (Welt), l’azienda ha perso credibilità a causa di un’indagine sulla frode del letame presso il gruppo Quireynen. L’indagine giudiziaria è ancora in corso.

Nel 2020 è stata registrata una perdita di 1,8 milioni di euro. I costi della società sono aumentati notevolmente. Hollebeekhoeve ha investito molto per diventare la prima azienda lattiero-casearia in Belgio a diventare climaticamente neutrale. Questo obiettivo è stato raggiunto nel 2020.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24