Abu Taleb annulla l’incontro del Feyenoord City a causa di potenziali minacce: ‘Una giornata nera per la democrazia locale’ | interni

L’incontro politico di stasera nel municipio di Feyenoord è stato sospeso per ordine del sindaco Abu Talib “a causa di segnali di minacce e intimidazioni”.




Il comune vi informerà circa un’ora prima dell’inizio dell’incontro. Tra le altre cose, il direttore del Feyenoord Mark Koevermans spiegherà ai membri del consiglio, nonché a un investitore della città di Feyenoord. Momenti di consultazione in programma nei prossimi giorni, dove la sede di Rotterdam Possono dare la loro opinione sul nuovo Feyenoord Stadium, annullato. “Nonostante tutto ciò che è stato fatto per garantire che il processo democratico in consiglio comunale si svolga nel modo più sicuro possibile, non tutti i soggetti coinvolti si sentono liberi di parlare del processo decisionale per la città di Feyenoord”, ha affermato il sindaco.

Minacce e intimidazioni

Aboutaleb sottolinea che nelle ultime settimane, in vista del processo decisionale intorno al Feyenoord, molte parti interessate sono state minacciate e intimidite. “Questo è insopportabile.”


citazione

Questo è insopportabile

Abu Talib

Il comune ha affermato che il triangolo – il sindaco, il capo della polizia e il pubblico ministero – è determinato a intraprendere un’azione risoluta per garantire la continuazione del processo democratico. “Il sindaco, insieme alla presidenza del consiglio comunale, sta valutando i prossimi passi per le prossime settimane”.

Intorno al municipio chiuso, ci sono camion della polizia e polizia antisommossa a tutti gli angoli. La reazione politica è tagliente. L’ex presidente del PvdA Peter van Heemst ha parlato di una “giornata nera per la democrazia locale”, twittando subito dopo la cancellazione.

sentimenti intensi

Robert Simmons, leader del Leefbaar Rotterdam, lo definisce “ridicolo”. “Non l’ho mai sperimentato prima. Non sono mai stato minacciato e non conosco altri. Vedo forti emozioni da parte di tifosi e avversari. Ma è molto triste che ciò abbia portato a questo”.

Il consulente Jeroen Postma di GroenLinks parla di un “punto basso”. Questa è l’unica decisione giusta, ma è molto triste che sia necessaria. Dobbiamo capire come avere questa conversazione in pubblico, altrimenti questi idioti troveranno la loro strada”.

Questo fine settimana, le case di alcuni tifosi del Feyenoord City sono state attaccate, tra cui Direttore Koevermans e l’architetto Ard Buijsen.

Il sindaco Abu Talib ha sospeso l’incontro. © ANP

I tifosi del Feyenoord hanno preso d’assalto il campo durante la partita casalinga contro l’RKC Waalwijk la scorsa stagione:


READ  Marcelo, dopo aver svolto il suo dovere civico, è semplicemente presente nella scelta del Real Madrid calcio

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24