Accoglienza del leader dell’opposizione bielorussa alla Casa Bianca: ‘Sostenere l’impegno morale’

Il presidente degli Stati Uniti Biden ha espresso il suo sostegno al movimento per la democrazia in quel paese durante un incontro con il leader dell’opposizione bielorussa Tikanovskaya. Tikhanovskaya è stata ricevuta alla Casa Bianca, cosa che di solito è riservata ai capi di stato e di governo.

Biden ha detto dopo l’incontro che gli Stati Uniti sono fianco a fianco con il popolo della Bielorussia, dove il dittatore Lukashenko è al potere da 27 anni.

Tichanovskaya, che in precedenza aveva parlato con il Segretario di Stato Blinken e il consigliere per la sicurezza nazionale a Washington, ha dichiarato in seguito di aver richiesto il sostegno di Biden. La 38enne Tikanovskaya ha affermato che gli Stati Uniti sono “moralmente obbligati” ad aiutare il popolo bielorusso. Non è chiaro cosa abbia promesso esattamente Biden.

Il risultato elettorale è incredibile

Nell’agosto dello scorso anno si sono tenute le elezioni presidenziali in Bielorussia, dove l’opposizione è riuscita per la prima volta a ottenere una presa seria, nonostante anche questa volta una forte opposizione. Molti oppositori sono stati imprigionati prima delle elezioni. Tikanovskaya, partner di uno dei leader dell’opposizione arrestati, alla fine si è presentato come uno degli avversari ed è stato sorpreso da una campagna camuffata.

Secondo i risultati ufficiali diffusi dalle autorità, Lukashenko anche questa volta ha vinto con una larga maggioranza, ma l’opposizione e persino i sostenitori del presidente hanno chiamato il risultato. incredibile. Proteste di massa senza precedenti sono scoppiate nel paese, sono state brutalmente represse; È finito con migliaia di bielorussi in prigione.

READ  Le forti piogge in India causano inondazioni e frane; Almeno 125 morti | all'estero

Sanzioni

L’Unione Europea e gli Stati Uniti si sono schierati con l’opposizione bielorussa e hanno imposto sanzioni al governo di Lukashenko. Ciò è accaduto, tra le altre cose, dopo che la Bielorussia ha fatto atterrare un aereo passeggeri sulla rotta dalla Grecia alla Lituania a Minsk, e poi ha fatto scendere un avversario dall’aereo.

Tikanovskaya è emigrata in Lituania e sta cercando di aumentare la pressione su Lukashenko con l’aiuto internazionale. Vuole finalmente nuove elezioni supervisionate da osservatori internazionali. Lukashenko ha ancora il supporto critico del suo grande vicino, la Russia.

All’inizio di quest’anno, Newsor ha parlato con i parenti dei detenuti in Bielorussia. Le immagini e le storie sono strazianti e danno uno spaccato di ciò che sta accadendo nelle carceri di stato:

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24