Agli insegnanti vengono forniti gli strumenti durante la “formazione per imparare”


“Formazione per l’apprendimento” è stato oggetto di formazione per gli insegnanti della scuola primaria. Questa formazione è stata svolta nell’ambito delle innovazioni educative, in cui agli insegnanti sono stati forniti strumenti relativi al miglioramento dell’esperienza e in cui è stata prestata attenzione alla gestione dei materiali didattici arretrati a causa della situazione COVID.

Direttore dell’Istruzione professionale presso il Ministero dell’Istruzione, della Scienza e della Cultura (MinOWC), Prof. Gracia Vallez-Urmskerk, all’apertura del corso di due giorni lunedì 22 novembre 2021, ha notato che l’obiettivo delle due giornate è quello di imparare gli uni dagli altri e con gli altri.

Questa formazione è stata condotta in consultazione con il Suriname Global Village io (in tutto il mondo) sotto la supervisione del sig. John Ritfeld e presentata dalla dott.ssa Maritha Purperhart nella sala conferenze del Suriname Educational Institute (SPI). Medico. Purplehart vive e lavora negli Stati Uniti. È consulente e si occupa, tra l’altro, della gestione della scuola, ed è anche preside di una scuola elementare. I bambini hanno bisogno di imparare in un ambiente sicuro. “Devi insegnare quello che ti aspetti e tutti gli studenti dovrebbero essere trattati allo stesso modo”, ha ricordato agli insegnanti.

Durante la formazione, la memoria degli insegnanti è stata rinfrescata. I bambini imparano a diversi livelli. Ecco perché agli insegnanti vengono forniti strumenti per rendere la lezione più interessante. Viene data attenzione alle strategie di lettura e alla pratica di come apprendere queste strategie. Anche per istruzioni differenziate per colmare le lacune post COVID-19.

Vengono discusse anche le quattro componenti della lezione, perché gli insegnanti della classe hanno a che fare con diversi tipi di personalità. Devono anche fare i conti con studenti negativi. Pertanto, durante la lezione, dovresti prestare attenzione ad ascoltare, pensare, parlare e scrivere.

READ  Lukashenko: Potremmo aver aiutato gli immigrati | All'estero

Vengono inoltre discussi diversi approcci alle diverse personalità che gli insegnanti incontrano in classe. Ci sono molte strategie che possono essere applicate agli studenti impegnati in classe, per esempio. Questi bambini vengono spesso espulsi dalla classe. “Portare questi studenti fuori dalla classe non è la risposta. Assegna a questi bambini compiti da svolgere in modo che si sentano importanti”, ha detto Berlhart.

Guarda anche:

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24