Al via ufficialmente il Glasgow Climate Summit: “Sarà molto difficile concludere accordi”

Anche l’equa distribuzione della legge sul cambiamento climatico, il lento arresto del carbone, la conservazione della natura e l’adozione di tutti i tipi di regole derivanti dall’accordo sul clima di Parigi del 2015 sono argomenti importanti.

Il presentatore Boris Johnson ha recentemente riassunto gli interessi con “carbone, automobili, denaro e alberi”. Ha notato in anticipo che sarebbe “molto difficile” raggiungere accordi appropriati sull’argomento.

30.000 partecipanti

Nella città scozzese sono attesi circa 30.000 partecipanti. Oltre al programma ufficiale, si tengono vari eventi e presentazioni di aziende, organizzazioni no-profit e studiosi. Si attendono anche proteste.

I capi di Stato e di governo, compreso il primo ministro Mark Rutte, verranno a Glasgow domani e martedì. Rapporti recenti hanno drammaticamente aumentato la pressione sui politici. quindi attenzione IPCC Ad agosto il riscaldamento è più veloce di quanto si pensasse.

Il riscaldamento potrebbe essere limitato a solo un grado e mezzo se le emissioni fossero ridotte “immediatamente, rapidamente e ampiamente”.

Anche il finanziamento della politica climatica per i paesi in via di sviluppo è un argomento importante. Secondo gli accordi raggiunti a Parigi, i paesi ricchi devono fornire 100 miliardi di dollari all’anno.

Con questi soldi, i paesi poveri possono, ad esempio, adottare misure contro inondazioni o siccità e rendere verdi le loro economie. Secondo l’ultima panoramica, il contatore era di soli $ 80 miliardi all’anno.

READ  Leader talebano: "In Afghanistan torneranno le punizioni corporali e le esecuzioni"

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24