Apple rilascia iOS 15.1 con video SharePlay e ProRes per iPhone serie 13 Pro – Computer – Notizie

Apple rilascerà la versione 15.1 di iOS e iPadOS lunedì. Questi sistemi operativi aggiungono il supporto per SharePlay, tra le altre cose. iPhone 13 Pro può registrare video ProRes dopo l’aggiornamento. La società sta inoltre rilasciando macOS Monterey.

Da lunedì sera, gli utenti di iPhone e iPad possono scaricare le nuove versioni del sistema operativo dal menu delle impostazioni del proprio dispositivo. Gli aggiornamenti aggiungono molte nuove funzionalità. Ad esempio, SharePlay consente agli utenti FaceTime di guardare film e serie TV o ascoltare musica insieme.

La funzione sincronizza tali contenuti e a tutti gli utenti viene data la possibilità di riavvolgere o mettere in pausa il contenuto. Quando le persone parlano, il volume dell’audio o del video visualizzato viene automaticamente ridotto. Gli utenti possono anche condividere il proprio schermo tramite SharePlay, ad esempio per visualizzare insieme immagini o pagine web.

Inoltre, iOS 15.1 aggiunge il supporto per la registrazione ProRes per iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max, ed è già stato rivelato. Versione beta precedente. Gli utenti con il modello da 128 GB possono registrare video 1080p a bit rate più elevati, consentendo più spazio per l’editing successivo dei filmati. Quelli con 256 GB o più di spazio di archiviazione possono registrare video 4K con ProRes.

ProRes non sarà disponibile per il normale iPhone 13 né per gli iPhone precedenti. I possessori di iPhone 13 Pro possono anche attivare e disattivare manualmente la modalità macro della fotocamera Ultra HD. In precedenza, questa funzione era abilitata per impostazione predefinita. Gli utenti iPhone negli Stati Uniti possono aggiungere il loro certificato di vaccinazione contro il covid nell’app Wallet, ma questo non funziona ancora in Benelux.

READ  Jon Prosser pubblica foto di Samsung Galaxy S22 Ultra con blocco S-Pen - Tablet e telefoni - Notizie

iOS 15.1 corregge anche alcuni altri bug, incluso un bug del software che segnalava erroneamente che lo spazio di archiviazione dei dispositivi iOS era pieno durante l’importazione di foto o video. HomePod e HomePod Mini riceveranno anche il supporto per l’audio senza perdita di dati tramite Apple Music. L’aggiornamento 15.1 aggiunge anche il supporto per Dolby Atmos e Spatial Audio a HomePods.

Lunedì Apple ha anche rilasciato macOS Monterey, come gigante della tecnologia Annunciato in precedenza. Con questo aggiornamento, il browser Safari ottiene un design più snello e il supporto per le schede raggruppate, tra le altre cose. FaceTime su Mac ottiene anche il supporto per gli sfondi sfocati. SharePlay verrà aggiunto alla versione Mac del servizio di chat video più avanti questo autunno. Universal Control, che consente agli utenti di controllare più computer Mac e iPad con la stessa tastiera e mouse, sarà disponibile anche in un secondo momento per macOS Monterey.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24