Arrestato pattinatore libero dalla Bielorussia | gli sport

La Fondazione bielorussa di solidarietà sportiva, che difende gli atleti imprigionati o espulsi dalle competizioni, afferma che il motivo dell’arresto non è stato reso noto. I media locali hanno riferito che l’atleta ha commesso un errore amministrativo, secondo la polizia.

Il pattinatore di 25 anni, che ha gareggiato ai Giochi di Pyeongchang nel 2018 e ha vinto il titolo mondiale nella parte di aerobica un anno dopo, è stato arrestato mercoledì dopo l’allenamento ed è detenuto in una stazione di polizia a Minsk. Ramanushkaga è uno dei firmatari di una lettera di protesta aperta firmata da oltre 2.000 atleti in Bielorussia, che denuncia le elezioni presidenziali del 2020 come fraudolente. È stato vinto dal presidente in carica Alexander Lukashenko.

Diversi atleti bielorussi, tra cui il decennale Andrei Krauchenko e la star del basket Yelena Lyushanka, che sostenevano l’opposizione di Lukashenko, sono stati arrestati e imprigionati. Kristina Tsimanoskaga ha rifiutato di tornare in Bielorussia durante le Olimpiadi di Tokyo. Curato in Polonia.

Newsletter Telesport

Quotidianamente le più importanti notizie sportive, risultati, analisi e interviste.

Indirizzo email non valido. Si prega di compilare di nuovo.

Leggi Qui La nostra politica sulla privacy.

READ  La Lega populista di destra perde nettamente alle elezioni amministrative italiane

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24