Aumenta il numero dei ricoveri ospedalieri, così come il numero dei decessi dovuti al Covid-19…

© BELGA

Dal 29 settembre al 5 ottobre, una media di 59,4 pazienti COVID-19 sono stati ricoverati al giorno. Si tratta di un aumento dell’11% rispetto alla settimana precedente, secondo i dati preliminari dell’Istituto di salute Sciensano. Dallo scoppio dell’epidemia sono già stati ricoverati 79.943 pazienti.

mtmFonte: belga

Ci sono attualmente 748 pazienti in Ospedale (+7%) di cui 210 in terapia intensiva (+1%). A livello globale, i pazienti Corona occupano l’11% dei letti di terapia intensiva riconosciuti in Belgio. Nella regione di Bruxelles-Capitale, questo rappresenta ancora quasi un quarto (23%) dei posti letto in terapia intensiva. Anche le province di Liegi (18%) e Lussemburgo (12%) hanno il più alto tasso di occupazione in terapia intensiva.

Anche numero medio la morte Tutti i giorni in ascensore. Nella settimana fino al 2 ottobre, una media di 8,3 pazienti sono morti ogni giorno. Ecco un aumento del 7% rispetto alla settimana precedente nelle tabelle. In tutto, 25.640 persone sono già morte di Covid.

il numero di infezioni non manca. Dal 25 settembre al 1 ottobre si registrano in media 1.900 nuovi casi al giorno, con un calo del 2%. Il numero di test è diminuito in media del 7 per cento in quel periodo a quasi 44.600. D’altra parte, il 4,7% di tali test è positivo, in lieve aumento (+0,2%). Il tasso di positività più alto è stato registrato nella comunità di lingua tedesca (13,5%), seguita da Liegi (7,8%), regione di Bruxelles (6,2%) e Namur (5,9%). Limburgo (2,8%) e Fiandre occidentali (2,6%) hanno le percentuali positive più basse.

Inoltre numero di riproduzione aumenta, a 1,04. Un numero superiore a 1 indica che l’epidemia sta guadagnando slancio.

Un totale di 8.602.743 individui, o il 75% della popolazione totale, ha ricevuto la prima dose di Siero Di questi, 8.434.779 (73%) erano completamente vaccinati. Il 4 ottobre, il 72 per cento dei giovani tra i 12 ei 17 anni ha ricevuto la prima vaccinazione: 35 per cento a Bruxelles, 85 per cento nelle Fiandre, 62 per cento in Vallonia e 54 per cento nella comunità di lingua tedesca.

Al 4 ottobre 163.858 persone vulnerabili (persone con bassa resistenza, persone in case di cura e persone con più di 65 anni) hanno ricevuto anche Potenziamento del vaccino Da Moderna o Pfizer/BioNTech.

READ  The Five Wheel ottiene un'alternativa vegetariana: il concentrato di nutrizione è rischioso

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24