Borse europee aperte invariate

ABM
mercoledì 3 novembre 2021 06:58

Le azioni europee apriranno invariate mercoledì. IG prevede una perdita di apertura di 15 punti per il DAX tedesco, 7 punti negativi per il CAC 40 francese e un calo di 12 punti per il FTSE 100 britannico.

Le azioni europee hanno chiuso in rialzo martedì, in vista della decisione sui tassi di interesse statunitensi di mercoledì sera e dei segnali dal mercato del lavoro statunitense alla fine di questa settimana.

I PMI manifatturieri dell’Eurozona hanno confermato il rallentamento della crescita, come già indicato dai dati preliminari.

Nel frattempo, Wall Street ha continuato a salire dopo aver stabilito record lunedì. “Il mercato azionario è straordinariamente resistente”, ha affermato Greg Marcus di UBS.

notizie aziendali

HelloFresh ha registrato ricavi significativamente più elevati nel terzo trimestre, ma il suo risultato EBITDA rettificato è stato sotto pressione. Anche la società di consegna di cestini dei pasti ha aumentato le previsioni di fatturato per l’anno. Il titolo è cresciuto di oltre il 17%.

A Francoforte, Fresenius Medical Care ha registrato un aumento dell’1,2% e Fresenius SE del 2,2%. Il titolo Covestro ha perso l’1,9 per cento.

Le azioni di Siemens sono aumentate di oltre il 3% dopo che il rivale Rockwell è apparso positivo.

Anche il venditore di occhiali EssilorLuxottica è stato tra i più forti emergenti, così come i giganti della droga Sanofi e Bayer.

Standard Chartered ha perso l’8 per cento dopo le prudenti previsioni della British Bank.

Anche Flutter Entertainment ha rifiutato. La società di gioco d’azzardo ha abbassato le sue previsioni sugli utili e ha chiuso di quasi l’8%.

BP ha aumentato il dividendo nel terzo trimestre del 2021 e ha mantenuto il dividendo trimestrale. Annunciato anche un nuovo programma di riacquisto di azioni proprie. Le azioni BP hanno perso oltre il 3%.

A Parigi, le azioni ArcelorMittal sono scese del 3,8%. I prezzi del minerale di ferro in Cina sono sotto forte pressione.

Anche i prezzi delle azioni delle società minerarie a Londra sono diminuiti. Le azioni Anglo American e BHP sono scese di circa il 3%.

READ  Dopo il fiume Mitoru nelle Marche

Euro Stoxx 50 4273,03 (+0,53%)
STOXX Europa 600479.53 (+0.14%)
DAX 15.802.45 (+0,72%)
CAC 40 6892,92 (+0,92%)
FTSE 100 7.295,30 (+0,80%)
SMI 12193,70 (+0,71%)
AEX 811.09 (+0.02%)
Fattura 20 4.300,50 (+0,51%)
FTSE MIB 27.158,00 (+ 1,05%)
IBEX 35 9.179,50 (+1,34%)

diritti di proprietà degli Stati Uniti

Wall Street ha aperto leggermente in ribasso mercoledì, secondo i futures statunitensi.

Martedì le azioni statunitensi hanno chiuso a nuovi massimi, in attesa della decisione sui tassi di interesse della Federal Reserve mercoledì.

Il raduno di New York ha seguito un’apertura piuttosto letale. Gli ultimi numeri trimestrali di Pfizer, Under Armour e altre società, tra le altre, sembrano aiutare.

Se i mercati chiuderanno in rialzo per il terzo giorno consecutivo, si parlerà di un possibile rally verso la fine dell’anno. “Il mercato azionario è stato notevolmente resiliente e si è sciolto nonostante i problemi della catena di approvvigionamento, le preoccupazioni per l’inflazione, i tassi di interesse più elevati e una Fed più aggressiva”, ha affermato Greg Marcus di UBS.

“Nei prossimi giorni, gli investitori vorranno prestare attenzione alla decisione della Fed sui tassi di interesse, sui dati sull’occupazione e sulla riunione dell’OPEC, che potrebbe alimentare la volatilità dei mercati azionari”, ha affermato Naim Aslam, analista di mercato di AvaTrade.

I mercati azionari di New York hanno recentemente raggiunto nuove vette grazie a una forte stagione degli utili. Ma Aslam ha affermato che ci sono molti rischi da considerare, come nuovi ceppi del coronavirus, problemi in corso nella catena di approvvigionamento e l’aumento dei prezzi al consumo e dell’energia.

Aslam prevede che “tutti questi fattori ostacoleranno la crescita nei prossimi mesi”. Il movimento al rialzo dei mercati azionari dovrebbe continuare fino alla fine di questo mese, dopodiché l’incertezza aumenterà. Sebbene i numeri trimestrali rimangano favorevoli, probabilmente subirà ulteriori pressioni nel 2022 a causa dell’aumento dell’inflazione e dei problemi nella catena di approvvigionamento.

Gli investitori sono cauti in vista della riunione di politica monetaria di due giorni della Federal Reserve. Mercoledì sera, sarà chiaro se la banca centrale degli Stati Uniti inizierà a diminuire questo mese.

READ  Sport Court: PSV punta sul Galatasaray dopo la vittoria in allenamento | sport

Gli economisti di UniCredit si stanno basando sull’annuncio della Fed di mercoledì che inizierà a eliminare gradualmente il suo programma di acquisto di asset mensile da 120 miliardi di dollari a metà novembre. Secondo la banca italiana, ciò avverrà con incrementi di 15 miliardi di dollari al mese, con il programma che si concluderà a giugno 2022.

Secondo il FedWatch Tool di CME Group, la maggior parte del mercato sta attualmente scontando un rialzo dei tassi di almeno 25 punti base nel giugno 2022. All’inizio di ottobre, si prevedeva generalmente che il mercato assistesse a un rialzo dei tassi iniziale non prima dell’ultimo trimestre del 2022. Il tasso sui fondi federali è stato scambiato tra lo 0,00 e lo 0,25 percento da marzo 2020.

A livello macroeconomico, negli Stati Uniti la situazione è tranquilla.

notizie aziendali

Under Armour è aumentato del 16% dopo i numeri trimestrali più forti del previsto per il produttore di abbigliamento.

Tesla è stata messa sotto pressione dopo che il CEO Elon Musk ha annunciato la scorsa settimana che l’accordo con Hertz annunciato da Bloomberg News la scorsa settimana deve ancora essere firmato. La compagnia di autonoleggio americana sarà di 100.000 Tesla; Ho ordinato. Musk ha affermato che l’accordo con Hertz non influenzerà i numeri di Tesla. Martedì è emerso anche che Tesla sta richiamando quasi 12.000 veicoli a causa di problemi di frenata. Il titolo è sceso del 3%.

Le azioni di DuPont de Nemours sono aumentate del 9%. Il gruppo chimico ha abbassato le sue previsioni a causa dei problemi della catena di approvvigionamento in corso. La società ha anche annunciato una revisione strategica. Ad esempio, la divisione mobilità e materiali sarà in gran parte dismessa e DuPont acquisirà la società di materiali speciali Rogers per 5,2 miliardi di dollari.

Pfizer ha alzato le previsioni per l’intero anno. I risultati del terzo trimestre sono stati notevolmente potenziati dal vaccino contro la corona. Entro il 2021, Pfizer prevede di generare entrate per 36 miliardi di dollari dal vaccino sviluppato con BioNTech. Pfizer ha vinto con il 4%.

READ  Short sportivo: Nimer Abdel Aziz sostituisce il Modena Club Trentino | sport

ConocoPhillips è tornata in attivo nel terzo trimestre e ha aumentato il dividendo. L’utile per azione rettificato di 1,77 dollari ha superato le aspettative di mercato di 1,52 dollari. ConocoPhillips ha aumentato il dividendo trimestrale del 7% a 0,46 dollari per azione. Il titolo è sceso del 2%.

Le azioni di Estee Lauder sono aumentate del 4%. L’azienda di cosmetici è riuscita a farsi strada dopo che i risultati hanno superato le aspettative in un aspetto deludente.

Meta ha chiuso leggermente in ribasso e non è scesa ulteriormente dopo il mercato, dopo che la società ha annunciato che interromperà il riconoscimento facciale automatico sulla piattaforma di social media Facebook.

Indice S&P 500 4.631,80 (+0,39%)
Dow Jones 36.065.07 (+0,42%)
Nasdaq Composite 15.631,70 (+0,23%)

Asia

Mercoledì le azioni asiatiche sono scese.

Nikkei 225 29520.90 (Chiusura martedì)
Shanghai Composite 3.485,69 (-0,6%)
Hang Seng 24854.83 (-1,0%)

Valutazione

La coppia EUR/USD è stata scambiata al livello di 1,1580. Quando i mercati statunitensi hanno chiuso martedì, la coppia di valute si muoveva ancora a 1,1579 e quando i mercati europei hanno chiuso c’era ancora 1,1572 sui piatti.

Dollaro USA / Yen giapponese 113,85
EUR / USD EUR 1.1580
Euro / Yen giapponese 131,86

Programma macro:
03:45 Caixin Purchasing Managers Index Services – Ottobre (Chi)
10:30 Servizi PMI – Ultimo ottobre. (Regno Unito)
11:00 Tasso di disoccupazione – settembre (EUR)
12:00 Richieste di mutuo – Settimanale (USA)
13:15 Rapporto lavori ADP – ottobre (Stati Uniti)
14:45 Markit Services PMI – Sconfitta di ottobre. (noi)
15:00 PMI Servizi ISM – ottobre (USA)
15:00 Ordini di fabbrica – settembre (USA)
15:30 Scorte di petrolio – Settimanale (USA)
19:00 Federal Reserve – Decisione sui tassi di interesse (USA)
19:30 Federal Reserve – Note sulla decisione sui tassi di interesse (USA)

Notizie dell’azienda:
07:00 Lufthansa tedesco – Numeri Q3 (Germania)
07:00 Zalando – Numeri Q3 (Germania)
21:00 Qualcomm – Numeri del quarto trimestre USA

Leggi di più sugli argomenti in questo post:

Aggiornamento_euro

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24