Britney Spears emozionata mentre ascolta: “In realtà sono stata abusata per 13 anni” | stelle

La cantante ha raccontato la sua versione della storia nella sua storia e ha detto al giudice che si sentiva una “schiava” di suo padre. “Sono così arrabbiata che non riesco a dormire, sono depressa e piango ogni giorno”, ha detto la Spears, che ha detto di essere stata costretta a dire al mondo che era felice. Tuttavia, tutto questo era una bugia. “Rivoglio solo la mia vita. Sono passati tredici anni e basta. È tutto senza senso. Sono pronto.”

controllo

“Gli piaceva avere il controllo su di me. Non per il 100, ma per il 1.000 percento. In realtà sono stato abusato per 13 anni. Ora voglio raccontare la mia storia in modo che tutti possano capire il danno che mi è stato fatto. Allora e ancora adesso Ho dovuto prendere medicine “Con il litio, che dovrebbe stabilizzare il tuo umore. Mi ha fatto sentire come se fossi stato ubriaco tutto il giorno. Non riuscivo a difendermi e avevo paura di iniziare una conversazione con il mio mamma e papà”, ha detto la Spears.

Sekshandel

Come la Spears ha descritto la sua vita durante la toccante testimonianza, si è paragonata a una vittima del traffico sessuale. “Le persone che mi hanno fatto questo non dovrebbero farla franca”, ha detto la cantante, che ha annunciato di voler fare causa alla sua famiglia.

La Spears ha anche detto che vuole davvero sposarsi e avere un altro figlio, ma ha uno IUD. “Lo voglio, ma non vogliono portarmi dal dottore per farlo rimuovere.”

“Lavoro da quando avevo 17 anni. Penso davvero che questa tutela sia sbagliata”, ha detto la Spears, che è stata sotto la supervisione di suo padre dal 2008 a causa di un crollo mentale. “Non posso vivere una vita piena ora. Voglio che si fermi senza rivalutazione”.

READ  La leggenda italiana Roberto Baggio sarà in mostra a maggio

L’audio è disattivato

Ad un certo punto, la causa non poteva più essere perseguita via audio. Si dice che la corte abbia chiuso tutti i voti dopo che è emerso che le registrazioni erano state fatte. Anche i tanti live tweet avrebbero contribuito alla decisione di disattivare l’audio. Prima di spegnere l’audio, la Spears ha rilasciato alcune altre dichiarazioni degne di nota. Ad esempio, ha detto al giudice tramite Zoom che ha imparato molto sul prendersi cura di sé nell’ultimo anno. A causa del Corona virus, quasi tutti sono a casa da diversi mesi e all’epoca il cantante sembra aver dato qualche idea.

“So di avere paura delle persone e non mi fido di nessuno. È incomprensibile per me andare in terapia in un posto dove i paparazzi possono accedere facilmente, è molto doloroso. Mi hanno fatto delle foto quando sono uscito piangendo Martedì scorso. Perché questo terapista non può?” ha detto Spears. Venire a casa mia così posso essere riservato e parlare senza preoccuparmi di un esercito di paparazzi che mi aspetta fuori?

La cantante non era del tutto contenta della sua care manager, Judy Montgomery, che da mesi aveva delineato cosa poteva e non poteva fare in un territorio privato. Spears ha detto che Montgomery è “feroce”.

Newsletter speciale

Ogni giorno le ultime notizie sulle stelle e sui membri della famiglia reale.

Indirizzo email non valido. Si prega di compilare di nuovo.

Leggere Qui La nostra politica sulla privacy.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24