Cammelli esclusi dal concorso Miss Saudita a causa del Botox

Cammelli a un festival simile a Pushkar, in India.AP . immagine

Il King Abdulaziz Camel Festival, il più grande del Medio Oriente, si tiene dall’inizio di questo mese nel deserto a nord-est della capitale, Riyadh. Qui l’allevatore può concorrere per il premio del cammello più bello. La giuria giudica la forma della testa, del collo, della gobba e dei movimenti dell’animale e il vincitore ottiene il primo premio di 66 milioni di dollari.

L’aspetto di un cammello può essere migliorato anche iniettando Botox, ma questo è espressamente vietato in questa competizione. Secondo l’agenzia di stampa, la giuria utilizza “tecnologie specializzate e avanzate” per rivelare le procedure cosmetiche. Ad esempio, i raggi X, gli ultrasuoni e i test genetici vengono utilizzati per verificare se l’aspetto di un animale non è stato manomesso.

Botox labbra carnose

In questo caso sono state riscontrate decine di casi di frode: ad esempio, le labbra di cammello sono state riempite di Botox, sono stati utilizzati filler e ad alcuni animali è stato impiantato il gel. L’agenzia di stampa ha riferito che gli educatori colpevoli rischiano “pesanti sanzioni”.

Il festival dura un totale di quaranta giorni e ogni anno vi partecipano circa 30mila cammelli. Oltre alla competizione dei cammelli, ci sono anche le corse dei cammelli e il commercio su larga scala. L’allevamento di cammelli è un’industria multimilionaria e eventi simili si svolgono in tutta la regione.

READ  Berlino: vaccinazioni obbligatorie per operatori sanitari e personale militare | all'estero

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24