Chery regala al Maccabi Haifa una vittoria nei playoff di Champions League | gli sport

Tieniti aggiornato su tutte le novità sportive. Per le notizie su calcio, tennis, sci, sport motoristici, ciclismo e freccette, abbiamo creato pagine speciali sul nostro sito Web, che evidenziano le questioni più importanti di questi sport.

Chery premia la vittoria del Maccabi Haifa negli spareggi di Champions League

22:59 Chery Sherry ha messo Haifa in una buona posizione per raggiungere la fase a gironi della Champions League. Il 34enne Sherry, che ha giocato a calcio in Olanda per FC Twente, Ado Den Haag e FC Groningen, ha segnato il gol della vittoria per il club israeliano un’ora dopo aver giocato la gara di ritorno contro la Stella Rossa Belgrado: 3-2. Il ritorno avverrà nella capitale serba, Belgrado, martedì prossimo.

Stella Rossa ha portato in vantaggio 2-1 dopo l’intervallo. Sherry International ha colpito il Suriname 3-2 da fuori area di rigore sul lato sinistro al 61′.

Il Benfica ha fatto un grande passo avanti nella fase a gironi di Champions League vincendo l’andata contro la Dynamo Kyiv 2-0. Gilberto e Gonzalo Ramos, dopo una bella azione dell’ex giocatore dell’Ajax David Neres, hanno segnato i gol della squadra di Roger Schmidt (ex Eindhoven) nel primo tempo. A causa della guerra in Ucraina, la Dynamo Kyiv ha dovuto trasferirsi nella città polacca di Lodz per giocare sulla propria terra. I club si incontreranno la prossima settimana a Lisbona per tornare.

Raducanu batte anche Azarenka a Cincinnati

22:28 In vista degli US Open, la campionessa in carica Emma Raducano sta migliorando ancora. La star del tennis inglese ha vinto ancora una volta il WTA Tour Championships di Cincinnati contro l’ex numero 1 del mondo. Radokano ha regalato alla Bielorussia solo due partite nel secondo turno: 6-0, 6-2.

La 19enne britannica, che lo scorso anno ha lottato a New York vincendo gli US Open per qualificarsi, aveva già battuto Serena Williams (6-4, 6-0) nel turno di apertura il giorno prima. È probabile che la 23 volte campionessa del Grande Slam degli Stati Uniti termini la sua carriera agli US Open.

Il tunisino Anas Jaber, finalista di Wimbledon, ha ottenuto tre punti dalla partita contro l’americana Catherine McNally e ha raggiunto il terzo turno: 6-3, 4-6, 7-6 (7). Al campionato maschile di Cincinnati, Cameron Norrie ha vinto il match britannico contro Andy Murray in tre set: 3-6, 6-3, 6-4. L’americano John Isner ha sbalordito Hubert Hurkacz della Polonia, la decima testa di serie al mondo, che la scorsa settimana ha raggiunto la finale del Masters a Montreal: 7-6 (5) 6-7 (5) 6-2.

Nazef Altaïr Prastrenk ottavo nella finale del Campionato Europeo 10 metri torre

16:57: Dipper Else Praasterink è arrivato ottavo nella finale della torre dei 10 metri agli Europei di Roma. La 19enne Brabant, che studia e pratica i migliori sport all’Università di Louisville negli Stati Uniti, ha segnato un totale di 282,60 punti con i suoi cinque salti. Era leggermente superiore rispetto ai playoff, quando ho segnato il sesto punteggio con 272,60.

READ  Le sanzioni pesano sull'economia russa

Prastrrink era ancora in testa alla classifica dopo i suoi primi tre salti, ma è rimasta molto indietro con un deludente quarto salto. Quindi le medaglie scomparvero dal mirino degli olandesi.

Il britannico Andrea Spindolini Sirix ha vinto il titolo europeo con un punteggio di 333,60. Il 17enne Spindolini Sireix è stato anche il migliore nelle qualifiche di inizio giornata. La medaglia d’argento è andata all’ucraina Sofia Lesquin (329,80), e il bronzo è andata alla tedesca Christina Wassen (314,10).

Praasterink è arrivata 11a nella torre all’inizio di questa estate durante il suo debutto in Coppa del Mondo a Budapest.

Quattordici olandesi nella lista provvisoria di partenza per la Vuelta

16:09: Con Julius van den Berg selezionato dalla squadra di ciclismo EF Education-EasyPost, il numero di olandesi che partecipano al Giro di Spagna è attualmente quattordici. La Volta inizia venerdì a Utrecht. L’elenco dei partecipanti non è ancora ufficiale, ed è anche in attesa di condurre i test corona.

I team olandesi Jumbo-Visma e Team DSM forniscono rispettivamente tre piloti e due piloti che inizieranno nel loro paese d’origine: Robert Jesink, Mike Tjönisen e Sam Omen per conto della ex squadra, in rappresentanza di Thaymin Arinsmann e Joris Neuwenhuis di DSM per DSM.

Il tedesco Bora-hansgrohe ha anche due piloti olandesi: Wilco Kelderman e Danny van Poppel. Suo fratello Boy van Poppel appartiene ai “solitari”. Inizia per conto di Interarché-Wanty-Gobert. Gli altri partecipanti olandesi sono: Dylan van Barley (Ineos), Wout Poelz (Bahrain), Dan Hall (Trek Segafrido), Oskar Rijsebeck (Alpsin-Dekoninck), Jitsi Paul (Burgos-Bahrain) e Julius van den Berg.

Van den Berg con EF Education alla Vuelta

15:57: Julius van den Berg potrebbe prepararsi per la sua seconda grande corsa quest’anno. Il suo team EF Education-EasyPost ha riferito mercoledì che il 25enne olandese ha corso il Giro d’Italia questa primavera e partirà venerdì a Utrecht nel Giro di Spagna.

La squadra statunitense ha un minimo di tre corridori concentrati sulle valutazioni. Questi sono i colombiani Esteban Chaves e Rigoberto Uran e Hugh Carthy della Gran Bretagna. La Vuelta prende il via venerdì con il tempo di prova della squadra a Utrecht.

I britannici James Shaw e Van den Berg hanno il compito di tenere i loro leader lontani dal vento nelle fasi più pianeggianti. Gli aiuti in montagna sono attesi dall’ecuadoriano Jonathan Caicedo, dall’ucraino Mark Paddon e dall’eritreo Merhawi Kudus. “Con Esteban, Rego e Hugh abbiamo tre piloti che sono saliti sul podio in un Grand Tour. Con loro puntiamo a una buona classifica”, ha detto il direttore sportivo Juanma Garaty.

Van den Berg ha anche guidato la Volta nel 2020 e l’anno scorso ha debuttato al Giro.

Tennistavolo maschile Nessuna chance al Campionato Europeo

14:33: La squadra di Chauhan ha subito una sconfitta senza speranza nel round di apertura del campionato europeo di ping-pong. La pluricampionessa olandese non ha avuto alcuna chance contro la rumena Elisabetta Samara con il punteggio di 4-0. 11-2 divenne 11-7 11-4 e 11-7.

READ  La prima gara a Estoril preda di Reading, Van der Mark VII

La 22enne è la numero 145 del mondo e Samara occupa il 34° posto della classifica mondiale.

L’infortunato Brett Ireland si è ritirato poco prima dell’inizio del torneo, perdendo Saint-de-Hope e Amin Ernst nei playoff.

Giocatori di judoka con il Campus alle prime armi ai Mondiali di Tashkent

Sono le 13:51Marit Camps ha debuttato nella nazionale olandese per i Campionati Mondiali di Judo. Il campione del mondo junior, che gareggia nella categoria di peso oltre i 78 chilogrammi, fa parte di un roster di diciassette judoka per il torneo che si terrà a Tashkent dal 6 al 13 ottobre.

Saint Vermeer (-63 kg), Saint Van Dyck (-70 kg) e Guusje Steenhuis (-78 kg) sono in viaggio verso l’Uzbekistan. Hanno lasciato la Coppa del Mondo in Ungheria lo scorso anno con una medaglia di bronzo. Jake van den Berg (-63 kg), Hilda Geiger (-70 kg) e Natasha Usma (-78 kg) completano la squadra femminile.

Michael Correll (-100kg) e Your Spikers (+100kg) andranno a Tashkent come campioni d’Europa. Frank de Witt (-81 kg) e Roy Meyer (+100 kg) hanno vinto il bronzo ai Mondiali dell’anno scorso. Formano una squadra maschile con l’ex campione del mondo Noël van ‘t End (-90 kg), Tornike Tsjakadoea (-60 kg), Jesper Smink (-90 kg) e Simeon Catharina (-100 kg). Come Camps, Evo Verhurstert (-66 kg) è in grado di fare il suo debutto in Coppa del Mondo.

L’Olanda parteciperà anche alle competizioni a squadre miste nell’ultima giornata di Coppa del Mondo. Poi Billioni Cornelis (-57kg) completa la Nazionale, proprio come l’anno scorso.

La pista greca restaurata tornerà il prossimo fine settimana

13:17: Talon Dickenburger tornerà il prossimo fine settimana per i playoff ATP a Winston-Salem. Il 26enne greco ha dovuto saltare due tornei Masters consecutivi – a Montreal e Cincinnati – perché ha contratto il coronavirus.

“Sta andando nella giusta direzione. Oggi vado a Winston-Salem”, ha detto Groenebauer, 45° al mondo. Ha giocato l’ultima volta ad Amburgo a metà giugno, dopodiché si è ritirato per malattia a Kitzbühel.

L’US Open, l’ultimo grande torneo dell’anno, inizia tra una settimana e mezza. L’anno scorso, la pista greca ha raggiunto il secondo round a New York. Poi ha perso contro il serbo Novak Djokovic.

Monfils si ritira dagli US Open

13:16: Il tennista francese Gaël Monfils si è ritirato dagli US Open. Il numero 22 del mondo si è infortunato al piede al Montreal Masters la scorsa settimana. È appena tornato in Canada dopo un’assenza di diversi mesi.

Il 35enne Monfils ha raggiunto le semifinali agli US Open nel 2016. Sei anni fa, ha perso in semifinale contro Novak Djokovic, che alla fine ha perso contro Stan Wawrinka in finale.

Moonves ha iniziato la stagione all’inizio di gennaio vincendo un campionato ad Adelaide. Agli Australian Open, ha raggiunto i quarti di finale, dove è stato sconfitto dall’italiano Matteo Berrettini in cinque set.

Lunedì 29 agosto al via gli US Open.

Riesebeek per conto di Alpecin-Deceuninck all’inizio della Vuelta

11:11: Oscar Riesebeek apparirà alla partenza della Vuelta venerdì per conto di Alpecin-Deceuninck. Per il 29enne Riesebeek sarà la sua prima apparizione al Giro di Spagna.

READ  Rotterdam punta all'inizio del Tour de France: 'E' una grande esperienza per i residenti' | Festival del ciclismo di Rotterdam 2022

L’olandese è accompagnato da cinque belgi: Jimmy Janssens, Tim Merler, Zandro Morris, Lionel Tamino e Gianni Vermeersch. Anche gli australiani Robert Stannard e Jay Fine hanno iniziato per conto della squadra belga.

Alpecin-Deceuninck è la squadra di Mathieu van der Poel, che non è alla Vuelta.

Staffetta per la terza volta alla finale del Campionato Europeo della Diversità

11:09: I nuotatori olandesi si sono qualificati per la terza volta per la finale 4x100m misti. Toccato da Kyra Toussaint, Tess Scotten, Tessa Gilly e Valerie Van Ron dopo il 4.01.59. Erano più di due secondi più lenti della Svezia. L’Italia ha nuotato il secondo tempo più veloce davanti al pubblico di casa a Roma. La finale della staffetta femminile è in programma mercoledì sera.

Luke Kron non si è qualificato per la finale dei 400 stile libero. Ha nuotato solo il 28° tempo più veloce della serie (3.58.62). Anche Imani de Jong, Silke Hulkenberg e Jana van Cotten hanno saltato la finale dei 400 stile libero. De Jong ha nuotato 10°, Holkenborg 13° e Van Kooten 29. Gli otto nuotatori più veloci prendono parte alla finale.

Jumbo-Visma preleva giovani italiani e danesi per l’allenamento di squadra

10:23: Jumbo-Visma ha ingaggiato due giovani corridori per la squadra di allenamento. Si tratta dell’italiano Pietro Matteo e del danese Morten Nortoft. Entrambi hanno firmato per due anni con la squadra di ciclismo olandese.

Sono stato in viaggio con la squadra diverse volte e ho apprezzato l’ottima atmosfera e la buona organizzazione. Voglio sperimentare un continuo sviluppo e crescita qui. Oltre ad acquisire l’esperienza necessaria, spero di avere un brillante futuro davanti a me”, ha affermato il 18enne, che attualmente corre per il Vigor Cycling Team.

Nortoft (19) attualmente corre per la squadra di ciclismo Riwal. “Per me è un buon passo nella mia carriera. Mi sono reso conto che dopo aver visto da vicino come lavora la squadra, sia i piloti che lo staff. Non vedo l’ora di lavorare con questa squadra”, ha detto lo scandinavo.

Rinviate le gare del nuotatore europeo Van Roandal

9:47: Sharon van Roandal difenderà il suo titolo europeo sulla 10km solo venerdì. La Federazione Europea di Nuoto ha posticipato di un giorno le sue gare in acque libere vicino a Roma a causa delle previsioni meteo di giovedì. I meteorologi italiani si aspettano venti forti e onde alte.

Van Rowendahl ha vinto il titolo europeo nella distanza di 10 km per la terza volta l’anno scorso. La 28enne ha vinto il suo primo titolo mondiale su quella distanza olimpica a Budapest alla fine di giugno. Ora nuota 5 km sabato e 25 km agli Europei di domenica.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24