Chitarre ad alto volume hanno squarciato il Nürburgring

© Thomas Rabsch

Dopo una pausa epidemica di due anni, il più grande festival doppio di Rock am Ring e Rock im Park è tornato nel calendario dei festival. Dal 1985, decine di migliaia di amanti della musica hanno compiuto il pellegrinaggio al Nürburgring il primo fine settimana di giugno, a conferma dell’apertura della stagione dei festival. C’è voluto un po’, ma il festival è finito. I fan del rock, del metal, del punk e dell’hardcore avranno i loro soldi nel prossimo weekend di Pentecoste. Cerchiamo di presentarvi le band da non perdere.

Donots @ Utopia Stage

© Edwin Hoedvelt – Vista frontale

Come se il pubblico non avesse aspettato a lungo, è stato testato per altri 10 minuti. Ma non preoccuparti, perché torte Questa attesa extra ti ricompenserà doppiamente. All’inizio del millennio, i tedeschi pubblicarono un album roccia tascabile Attraverso la famosa Swedish Burning Heart Records. La band ha avuto dei bei concerti di supporto ma nessuna svolta, o almeno non in Europa o nel resto del mondo. In Germania, la band sembra essersi guadagnata lo status di dea del rock. Dalla “chiamata” di apertura il tetto è letteralmente esploso. Le fiamme bengalesi si accesero, le fiamme erano ovunque tu guardassi e le gole ruggirono rauche prima che Rock am Ring fosse buono. La band sembrava suonare un successo dopo l’altro e la folla continuava a dare il massimo. Quando sei nel mezzo dello spettacolo Totten Hussein muore Magia sul palco, la stanza era davvero piuttosto piccola. Raramente siamo stati in grado di riempire il prato con un editoriale a un festival e far muovere le persone. Con “Hier kommt Alex” e “Schrei nach Liebe” abbiamo avuto anche titoli tedeschi all’inizio della giornata. Il bistrot ovviamente non era un editoriale, ma se ne occupava il pubblico stesso; So Long è stato cantato per pochi minuti dopo la fine dello spettacolo. Sappiamo da tempo che il pubblico tedesco è qualcosa di speciale, ma questo ha davvero superato le aspettative. L’asticella è stata fissata e subito è stata fissata molto alta.

You Mi at Six @ Utopia

© Edwin Hoedvelt – Vista frontale

Gruppo pop rock britannico Io e te alle sei Aveva un sogno: suonare al Rock am Ring. C’è voluto del tempo per i signori del Surrey, ma si sono presentati mezz’ora dopo. Il sogno si è rivelato un po’ un incubo poiché alcuni aspetti pratici sono andati storti e sono arrivati ​​​​sul sito in seguito. Tutti i trucchi sono ancora usati. Il cantante Josh James ha chiesto a tutti di sedersi durante “Adrenaline” e quando “Underdog” è stato introdotto, è stata organizzata una grande competizione a buche tonde per entrambe le parti. È stata una partita persa dall’inizio. Dopo solo quattro canzoni, per te al Six è già finita. Fortunatamente, avranno un’altra possibilità domani al Rock im Park.

READ  Rotterdam punta all'inizio del Tour de France: 'E' una grande esperienza per i residenti' | Festival del ciclismo di Rotterdam 2022

Weezer @ Utopia Stage

© Edwin Hoedvelt – Vista frontale

fasatore Ha iniziato il suo tour europeo l’altro ieri con giornata verde† Lo stesso tour tornerà all’Hella Mega Tour alla fine di questo mese con Fall Out Boy† Quindi oggi abbiamo davvero avuto un assaggio di cosa aspettarci Martedì 21 giugno ad Anversa. E possiamo essere brevi su questo; Hit, hit e ancora hit. Weezer ha suonato con successo una nuova canzone nel suo repertorio di 45 minuti con “A Little bit of Love” dal suo ultimo CD. Il focoso eroe anti-rock Rivers Cuomo si sente ancora a disagio dopo tutti questi anni come durante un concerto scolastico. I testi vincolanti sono rari ed è commovente che quando cammina lungo la passerella per intrattenere il pubblico, deve accelerare a metà per tornare al suo microfono in tempo. Ma sotto quello strato c’è una band che sa come viziare il pubblico. Sebbene i loro sguardi fossero ancora eccentrici, la loro voce potrebbe essere descritta come unta e persino sciatta, ma in senso buono. La manopola della distorsione è stata portata a dieci e tutti quei successi da “Island in the Sun” a “Pork and Beans” hanno cantato senza alcun problema. Il dolce e silenzioso “Ich liebe dich” risuonò dalla foce di Rivers, seguito dalla cover inaspettatamente riuscita di “Africa” totò† Proprio quando ho pensato che sarebbero andati fuori dai sentieri battuti suonando California Snow, questa canzone si è trasformata in un enorme “Say It Ain’t So” dopo 30 secondi. Weezer ha già dimostrato che si scalderà bene davanti al pubblico alla fine di questo mese allo Sportpaleis.

Måneskin @ utopia scenica

© Edwin Hoedvelt – Vista frontale

Un fenomeno che non ha altro nome. La loro storia è scritta come una fiaba. La rock band italiana vince l’Eurovision Song Contest, superando quasi tutte le barriere. Molto prima che le prime chitarre risuonassero attraverso gli altoparlanti, il palco principale era gremito per la prima volta oggi. pelle d’uomo Giovani e vecchi gioiscono, uomo e donna. Quindi mostra molto coraggio per avviare il gruppo con questo festival canoro solo “ZITTI E BUONI”. Per la prima volta, i decibel erano più alti del consentito. Il cantante Damiano David si rivela essere un pioniere del genere più puro, ma ama condividere gli interessi con la bassista Victoria de Angelis e il chitarrista Thomas Raggi, a cui è sempre permesso finire i loro assoli alla fine della passerella. Diventa presto chiaro che conoscono bene i trucchi del mestiere. Approfittano di tutti gli angoli del teatro e giocano sul pubblico più di una volta. I singoli sono ben distribuiti sul set e il buon flusso assicura che lo spettacolo non si fermi mai. E quest’ultima vecchia rockstar dovrebbe prendere l’ascia quando mostrerà di conoscere i Pappenheimer. Abbiamo una cover furiosa di “I Want To Be Your Dog” di Iggy e dei suoi ragazzi esilaranti. Ho sentito Damiano cantare “Questa è la mia generazione”. Non potremmo descriverlo noi stessi meglio.

READ  L'ultima opera d'arte di Berlusconi: vuole diventare presidente dell'Italia

Fase della prole @ utopia

© Edwin Hoedvelt – Vista frontale

esattamente come fasatore E il giornata verde Individua i primi giorni di prole È successo a metà degli anni Novanta. Abbastanza sicuro, hanno anche un barile pieno di colpi per creare un menu preciso. Ma Sharpness ha osato abbandonare la banda della California negli ultimi anni. L’inizio del loro gruppo suggeriva il peggio; Le voci del cantante Dexter Holland si ritiravano costantemente durante l’apertura fissando il sole e la voce di Todd Morse ha dominato le prime tre canzoni. Solo durante la strana introduzione del membro a “Want You Bad” tutto sembrava andare a posto. Ma solo allora la band ha cambiato marcia più lentamente con una serie di nuove canzoni meno conosciute. Solo uno degli ultimi singoli, “Let the Bad Times Roll”, suonava benissimo. Con la birra in mano e il tramonto in faccia. Ma a volte rimaneva uno spettacolo strano. Un gruppo di vecchi punk rocker con il loro pubblico cercava un po’ della giusta energia. felice possesso prole Materiale sufficiente per commuovere la folla. Si scatenò una raffica di colpi e all’improvviso, come al solito, buche circolari e crateri apparvero su tutto il prato. I più notevoli sono un quartetto di chiusura di voci lunghe, tra cui “Pretty Fly (For a White Guy)”, “Children Are Not Well” e “Self-Esteem”, che sono cantate in fondo. L’abbiamo visto meglio, ma l’abbiamo anche visto molto peggio.

Una giornata verde nella fase dell’utopia

© Thomas Rabsch

Certe cose non cambiano nella vita. giornata verde È una di quelle cose. Puoi quasi metterci l’orologio; Danno sempre una festa e danno sempre il 100%, il che è assolutamente impressionante. Sono in circolazione dalla metà degli anni Novanta e da allora Americano idiota Dal 2004 non ci sono stati cambiamenti significativi nel loro gruppo. Dalle melodie di “Bohemian Rhapsody” e “Blitzkrieg Bop” emerge il famoso Pink Rabbit che sente davvero il calore del pubblico. Fortunatamente, oggi non è andata così male. Divertente, ma soprattutto prevedibile. Quando hai molti colpi, puoi, ovviamente, fare tutti gli sforzi all’inizio in modo che la temperatura aumenti solo. “American Idiot” e “Holiday” erano editoriali affidabili e dignitosi che hanno acceso la miccia. Tuttavia, durante “Know Your Enemy”, il primo fan è stato effettivamente portato sul palco a cantare con loro. Preceduto dal necessario “hey ho”, un trucco che abbiamo visto troppo. È seguito da un fan che viene a suonare “Knowledge” di Operation Ivy e può portare a casa la chitarra. Tutto era così previsto.

READ  "Nella politica di Corona, la persuasione è meglio della coercizione, a condizione che i politici siano onesti".

Non c’era niente di nuovo in questo gruppo? In ogni caso. “Pollyanna”, uno degli ultimi singoli che il gruppo ha pubblicato dopo Goof Padre di tutti… e Bacio-Cover di “Rock and Roll All Nite” precedentemente pubblicata come singolo dal vivo. Era più o meno allora. Ma giornata verde Non avrebbe raggiunto lo status di leader diventando un piacevole decotto per se stesso. L’energia che portano è solida. Il comportamento ipercinetico e contagioso di Billy Joe è quasi contagioso. I ritmi di batteria di Tré Cool suonano più solidi e il chitarrista Mike Dierent suona ancora le linee di basso come se fosse il 1994. Canzoni come “When I Come Around”, “Hitchin’ a Ride” e “Basket Case” bruciano ancora in un prato in qualsiasi momento .posto nel mondo. Hanno anche scritto abbastanza storie aneddotiche nel corso della loro carriera che hanno fornito loro delle pause sul set per riprendere fiato; I signori non stanno diventando più giovani. Anche se l’abbiamo già visto tutti, giornata verde Per una vera festa sul palcoscenico delle utopie, concludi con stile il tuo primo giorno al Rock am Ring. Dopotutto, chi siamo noi per opporci anche a circa 85.000 appassionati?

Il primo giorno era già una grande riunione dopo più di due anni di assenza. I tedeschi sanno ancora come organizzare una festa. come un gangster torte E il pollo da carne Difficilmente attrae persone in Belgio, ma qui suonano per migliaia di persone cantando con ogni lettera. Gli antichi indicarono che avrebbero potuto unirsi a noi per un po’, ma pelle d’uomo Era più che notato in primo piano. Abbiamo concluso il nostro primo giorno al Nürburgring con una sensazione di soddisfazione. Domani altre cose buone!

Grazie a Edwin HoudeveltFrontView per le foto. Puoi vedere tutte le immagini qui Vediamo!

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24