Conducente ubriaco arrestato per aver ucciso ciclisti di 17 anni

L’autista ubriaco di 43 anni che, nelle prime ore del mattino di domenica 29 maggio, era, Uccisi due ciclisti di 17 anni Per quanto riguarda la comunicazione tra Oriente e Occidente, è stata presentata davanti a Razin e dopo il coordinamento con il Pubblico Ministero (OM). E la polizia del Suriname ce l’ha domenica pomeriggio insegna loro

Dopo che la collisione è stata segnalata, la polizia dell’ufficio di Richelieu ha visitato il sito per un’indagine intorno all’01:30. All’arrivo, i ciclisti Ashitosh Algoe e Claimen Dielingen, che non mostravano più alcun segno di vita, sono stati trovati sull’Orlean Creek Bridge. Un medico ha deciso la morte delle due giovani vittime del traffico.

Le forze dell’ordine hanno riscontrato che sia i ciclisti che l’autista del veicolo stavano percorrendo la suddetta strada poco prima dell’urto in direzione di Muengo. A un certo punto, un’autovettura ha travolto Ashietosh e Calcin sulle loro biciclette da dietro a pochi metri dall’Orlin Creek Bridge.

L’affermazione di Dielingen Ashetosh Algwe (S)

A seguito del colpo, le due vittime sono state scaraventate per pochi metri sul manto stradale del ponte con gravissime conseguenze per loro, quindi l’autista dell’auto, che probabilmente stava guidando ad alta velocità, ha sterzato sulla destra. L’auto ha guidato di lato lungo il ponte e ha fatto il giro del torrente fino all’altro lato della strada, dopodiché l’auto è scivolata nel torrente lungo la strada.

Quando è arrivata la polizia, l’autista era Joseph H. Il 43enne e il suo copilota JL, 33 anni, sono già stati rimossi dall’auto. La polizia ha recuperato la patente di JH, che era sotto l’influenza, in attesa di indagine. L’autista e il copilota, rimasto ferito in un’auto di servizio, sono stati portati al pronto soccorso dell’ospedale accademico di Paramaribo.

READ  Un accordo tra un miliardario russo e la sua ex moglie nella lotta per il divorzio più costosa di sempre

Dopo le cure mediche, il copilota è stato allontanato, mentre l’automobilista è stato portato in questura per svegliarlo. Quando JH era sobrio, è comparso davanti al tribunale e dopo essersi consultato con il Pubblico Ministero del Suriname (OM).

I corpi di Aschitos e Dalcin sono stati sequestrati per l’autopsia per conto dell’accusa. L’indagine su questa collisione è stata affidata all’Unità stradale della regione orientale.


We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24