Cosa fa lo stress al tuo cervello? † Storie dietro le notizie

Cosa fa lo stress al tuo corpo?

Lo stress è una risposta normale di cui il corpo ha bisogno per funzionare. Setscorn: “Quando sono stressate a causa del pericolo o della paura, le ghiandole surrenali ricevono un segnale dal cervello per produrre adrenalina e cortisolo. La pressione sanguigna, la frequenza cardiaca e la respirazione aumenteranno e le tue capacità fisiche, cognitive ed emotive aumenteranno. Questa risposta allo stress viene utilizzato nei nostri corpi per assicurarci una migliore protezione contro l’attacco di un animale o di una tribù. Oggi sentiamo costantemente pericoli psicologici. Mi sono preparato bene per la presentazione? Sarò in tempo a prendere i bambini all’asilo? E che outfit dovrei indossare per questo importante evento? Questo assicura che abbiamo spesso una risposta allo stress”.

Lo stress (non) è salutare?

Il nostro sistema di stress interno assicura che siamo in grado di funzionare bene quando abbiamo paura o siamo costretti a comportarci in situazioni altamente inaspettate. Pertanto, lo stress è in qualche modo salutare, ma a causa della nostra società attuale, lo stress cronico è latente. “Non puoi sfuggire a un programma fitto di impegni o a un capo esigente. Un po’ di cortisolo non fa male, ma ci sono aree nel tuo cervello, come l’ippocampo, che gradualmente peggiorano quando sei sotto stress multipli. fuori di testa prima, dormi meno e il tuo umore diventa meno influenzato.Anche la corteccia prefrontale, che è la zona vicino agli occhi e la parte posteriore della testa, è molto stressata.In un primo momento ti permetterà di pianificare meglio e rispondere rapidamente, ma troppo stress danneggerà anche quest’area. Infine, l’amigdala, le aree a forma di mandorla del cervello, funzionano davvero Tutti questi cambiamenti nel cervello ti rendono meno in grado di gestire lo stress, mandandoti in un Possono anche avere conseguenze a lungo termine, poiché il cervello diventa più sensibile alle malattie mentali e fisiche, come cancro, depressione e demenza”.

READ  Le lesioni da corona continuano a progredire nei centri di assistenza residenziale

Quali sono i diversi tipi di stress?

Esistono diversi tipi di stress, come lo stress a lungo termine e quello a breve termine. “Lo stress a breve termine ti spinge a un evento, un matrimonio, un compleanno o una maratona. Questo stress fa bene ogni tanto e mantiene la tua mente sana. Ti assicura di essere vigile e motivato. Questo tipo di stress è prevedibile e gestibile. Puoi preparati bene a queste situazioni, finché non impari a gestire meglio lo stress”.

“Lo stress a lungo termine è molto più complesso e molto più dannoso. Questa forma di stress è causata dalla povertà e dalla guerra e non è facile da regolare. Hai meno controllo su di esso e questo aumenta lo stress”, afferma Sittskorn.

Come puoi ridurre lo stress?

Sitskoorn ha sviluppato personalmente il programma di effetti, che mira a far funzionare meglio la parete cerebrale frontale. Si può leggere nel suo libro IK² – La versione migliore per teMa ecco anche alcuni consigli pratici.

  • Dormire a sufficienza. Naturalmente, questo è più facile a dirsi che a farsi, ma senza dormire a sufficienza non uscirai dalla tua spirale discendente. Qui troverai una serie di consigli pratici che miglioreranno il tuo sonno.
  • Cerca di regolare la tua attenzione. Lo stress è in gran parte causato dal modo in cui pensi. La quantità di problemi può confonderti, causandoti ansia. Cerca di controllare la tua attenzione in modo da poterla dirigere verso soluzioni. L’allenamento alla consapevolezza può aiutare in questo.
  • Muoviti molto. Forse non lo stai facendo abbastanza, perché sei già troppo occupato. Tuttavia, è importante allenarsi bene almeno tre volte a settimana per 45 minuti. Potrebbe essere già una passeggiata con il cane. Il movimento rende il tuo cervello più flessibile. Vengono inoltre rilasciati tutti i tipi di materiali, facendoti sentire più a tuo agio nella tua pelle.
  • nuove sfide. Quando provi molto stress, sei fondamentalmente preoccupato per cose che non vuoi fare. Tuttavia, è anche importante ritagliarsi del tempo per se stessi. Vai al museo o fai un corso divertente. Questo ti metterà in una spirale ascendente e il tuo cervello inizierà a funzionare di nuovo meglio.
  • Fai un elenco delle attività che non desideri. Tutti fanno una lista di cose da fare, ma fanno anche una lista di cose da non fare. Stabilisci delle priorità e chiediti cosa è veramente importante nella tua vita. Ciò fornirà più tranquillità.
READ  Google maps dell'universo

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24