Cosa succede venerdì in Canada e nel resto del mondo

l’ultimo:

  • interattivo | Dove sta migliorando o peggiorando la pandemia di coronavirus?
  • Hai una domanda sul coronavirus o un suggerimento per CBC News? E-mail: [email protected]

Due diplomatici hanno detto a Reuters che l’Unione europea si è mossa venerdì per reimporre le restrizioni di viaggio relative al virus COVID-19, come la quarantena e i requisiti di test per i cittadini non vaccinati negli Stati Uniti e in altri cinque paesi.

I paesi dell’Unione europea hanno avviato una misura per rimuovere gli Stati Uniti dall’elenco dei paesi i cui cittadini possono viaggiare nel blocco di 27 nazioni senza ulteriori restrizioni sul coronavirus.

L’elenco non vincolante comprende attualmente 23 paesi, tra cui Giappone, Qatar e Ucraina, ma alcuni dei 27 paesi dell’Unione europea hanno già le proprie restrizioni sui viaggiatori dagli Stati Uniti.

Gli altri paesi da rimuovere dall’elenco dei viaggi sicuri sono Kosovo, Israele, Montenegro, Libano e Macedonia del Nord, ha affermato un diplomatico.

Le fonti e altri due funzionari dell’UE hanno aggiunto che la decisione sulle nuove restrizioni di viaggio dell’UE per gli stranieri diventerà definitiva lunedì se nessun paese dell’UE si oppone.

Il primo ministro italiano Mario Draghi, visto in una foto scattata a Roma il mese scorso, ha affermato che la disomogenea ripresa economica globale e l’accesso “massicciamente disuguale” ai vaccini COVID-19, soprattutto in Africa, hanno reso la pandemia difficile da contenere. (Ricardo De Luca/The Associated Press)

Sempre venerdì, il primo ministro italiano Mario Draghi ha affermato che la disomogenea ripresa economica globale e l’accesso “gravemente disuguale” ai vaccini COVID-19, soprattutto in Africa, hanno reso difficile porre fine alla pandemia.

Venerdì Draghi si è rivolto a un incontro a distanza del G20 per raggiungere un accordo con l’Africa. Questa iniziativa è stata lanciata nel 2017 sotto l’ex presidenza tedesca del G20, per incoraggiare gli investimenti privati, soprattutto nelle infrastrutture, in Africa.

Draghi ha osservato che quasi il 60% dei residenti nei paesi ad alto reddito ha ricevuto almeno una dose del vaccino, mentre solo l’1,4% nei paesi a basso reddito.

“L’economia globale è altrettanto mista”, ha detto Draghi, l’ex capo della Banca centrale europea. Ha osservato che i mercati emergenti e i paesi a basso reddito hanno speso una percentuale molto più piccola del loro PIL per stimolare la crescita dopo lo shock economico della pandemia.

“Dobbiamo fare di più – di più – per aiutare i paesi più bisognosi”, ha detto Draghi.

—Da Reuters e The Associated Press, ultimo aggiornamento alle 12:25 ET


Cosa sta succedendo in tutto il Canada

ascolta | La quarta ondata per chi?

torcia frontale19:07La quarta ondata per chi?

Con l’aumento dei casi in tutto il paese, gli esperti sanitari avvertono che la quarta ondata di COVID-19 è qui. Ma chi sarà la vittima? 19:07


Cosa sta succedendo nel mondo

Un operatore sanitario attende durante un ciclo di vaccinazione di ricevere la terza dose presso il Centro vaccinale della fiera di Belgrado a Belgrado, in Serbia, all’inizio di questa settimana. (Zorana Jevtech/Reuters)

A partire dalla tarda mattinata di venerdì, sono stati segnalati oltre 214,8 milioni di casi di COVID-19 in tutto il mondo, secondo il COVID-19 Case Tracker della Johns Hopkins University. Il bilancio delle vittime globale riportato ha raggiunto più di 4,4 milioni.

Nel America, I pubblici ministeri argentini hanno accusato il presidente Alberto Fernandez di aver violato una quarantena obbligatoria quando lui e il suo compagno hanno organizzato una festa di compleanno con gli amici l’anno scorso, secondo quanto riportato dai media locali.

Juan Rodriguez reagisce mentre riceve un vaccino COVID-19 da Johnson & Johnson a un evento di sensibilizzazione della comunità in una lezione di ghiaccio a Los Angeles. Anche se i casi di COVID-19 aumentano in molti stati degli Stati Uniti, la decisione della Corte Suprema di impugnare gli sfratti pone fine alle protezioni per i quasi 3,5 milioni di persone che hanno affermato di dover affrontare lo sfratto nei prossimi due mesi. (Frederick J. Brown/AFP/Getty Images)

Negli Stati Uniti, la maggioranza conservatrice della Corte Suprema consente la ripresa degli sgomberi a livello nazionale, impedendo all’amministrazione Biden di imporre un divieto temporaneo imposto a causa della pandemia di coronavirus. La causa pone fine alle protezioni per quasi 3,5 milioni di persone negli Stati Uniti che hanno affermato che sarebbero state espulse nei prossimi due mesi.

Lo stato americano dell’Arizona ha superato 1 milione di casi di COVID-19 venerdì, diventando così il 13° stato a raggiungere questo traguardo.

in un AfricaQuesto fine settimana, il Sudafrica riceverà 2,2 milioni di dosi del vaccino Pfizer-BioNTech, che è stato donato dagli Stati Uniti, oltre ai 5,6 milioni di dosi che ha ricevuto da quel paese a luglio. Le nuove dosi arrivano mentre il paese continua a combattere una recrudescenza delle infezioni da COVID-19 e gareggia per immunizzare il 67% della sua popolazione di 60 milioni entro febbraio del prossimo anno.

L’Alta Commissione britannica ad Abuja ha affermato che il Regno Unito ha donato alla Nigeria 592.880 dosi aggiuntive del vaccino AstraZeneca-Oxford COVID-19, portando il numero totale di dosi di vaccino condivise con il paese più popoloso dell’Africa ad agosto a 1.292.640.

Le dosi, parte dei 100 milioni che il Regno Unito si è impegnato a donare al resto del mondo entro giugno 2022, daranno una spinta al paese dell’Africa occidentale dove sono state ricevute centinaia di migliaia di prime dosi del vaccino AstraZeneca. Stanno ancora aspettando un secondo colpo.

Giovedì un agente di polizia che indossa una maschera per il viso pattuglia la via dello shopping Nakamise a Tokyo, mentre il numero di casi di COVID-19 aumenta. (Karl Kurt/Getty Images)

Nel Asia Pacifico L’emittente giapponese NHK, citando fonti del ministero della salute, ha riferito che si ritiene che uno dei contaminanti nel lotto di vaccini COVID-19 consegnati in Giappone siano particelle metalliche.

Il governo della Nuova Zelanda ha esteso un rigoroso blocco nazionale fino a martedì per arginare il primo focolaio di coronavirus in sei mesi. Il primo ministro Jacinda Ardern ha dichiarato venerdì che il governo prevede di mantenere Auckland, dove è stata riscontrata la maggior parte dei casi, in blocco completo per almeno altre due settimane.

Nel Medio OrienteGiovedì, l’Iran ha riportato 36.758 nuovi casi di COVID-19 e 694 decessi aggiuntivi.

in un EuropaLa Russia venerdì ha riportato 798 decessi correlati al coronavirus nelle ultime 24 ore, nonché 19.509 nuove infezioni, di cui 1.509 a Mosca. Dal momento che l’ondata di infezioni con la malattia delta altamente contagiosa ha raggiunto il picco a luglio, il numero ufficiale di casi è gradualmente diminuito.

All’inizio di questo mese, una donna è stata vista indossare maschere protettive fuori da una stazione della metropolitana di Mosca. (Kirill Kudryavtsev/AFP/Getty Images)

Il governo danese non considererà il COVID-19 una “malattia socialmente pericolosa in Danimarca”, citando il gran numero di vaccinazioni nel paese scandinavo. L’epidemia è sotto controllo. “Abbiamo un tasso di vaccinazione record”, ha dichiarato venerdì il ministro della Sanità Magnus Heunick.

— Da Associated Press, Reuters e CBC News, ultimo aggiornamento alle 13:00 ET

READ  Perdite limitate a Wall Street

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24