Crypto Millionaire regala alla sua ragazza keniana un’enorme quantità di denaro, ma la polizia la pensa diversamente | all’estero

All’inizio di settembre, la prima irruzione della polizia ha avuto luogo a De Mesel dopo aver versato 800.000 euro in vari pagamenti sul conto della sua fidanzata ventunenne Festa Nyamathira Njoroge, riporta Nieuwsblad. De Mesel ha raccontato la sua storia su Youtube. “Ero seduto a casa mia riposo Ero in pigiama quando quattro agenti sono entrati in casa mia e hanno arrestato me e la mia amica incinta. Ci hanno accusato di finanziare il terrorismo e il riciclaggio di denaro”.

De Mesel ha anche ricevuto notizia della chiusura del conto per dieci giorni. “Ma è stato un regalo. Abbiamo figli insieme, lei è incinta. È stato solo un regalo”, dice nel video di otto minuti. “Non mi sento più al sicuro in Kenya”.

Ma qualche mese dopo, De Mesel torna nel mirino della polizia. Questa volta perché ha depositato una grossa somma di denaro sul conto di un’altra donna. Con quella donna, Tebby Wambul Kago, anche De Mesel ha dato alla luce un bambino nel luglio 2020. Oltre a questo, avrebbe anche effettuato un altro grosso deposito sul conto Njoroge.

I conti sono stati congelati

Nel frattempo, i conti sono stati congelati dal giudice perché c’erano fondati motivi per sospettare che i fondi fossero stati ottenuti illegalmente. Ngorog ha recentemente presentato ricorso contro l’ordine precedente per congelare il suo account. Dice che da mesi non riesce ad accedere ai suoi soldi. Il caso andrà in tribunale alla fine di gennaio.

READ  L'Ungheria abolisce la legge discriminatoria sotto la pressione legale europea

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24