Dal software rimuove il fuorigioco PvP obbligatorio dalle missioni secondarie di Elden Ring – Giochi – Notizie

Lo sviluppatore From Software ha lanciato un aggiornamento per Elden Ring martedì. Dopo aver installato l’aggiornamento della versione 1.06, i giocatori potranno completare un’importante missione secondaria nel gioco senza dover utilizzare la modalità giocatore contro giocatore.

Riguarda l’ordine laterale del personaggio White Mask Varré. In precedenza, i giocatori potevano completare la sua missione solo “intrufolandosi” nel mondo di gioco di altri tre giocatori. La ricompensa per il completamento della missione è l’accesso anticipato a Mogoin Palace, un’area destinata ai giocatori fino al livello 110. È preferita dai giocatori di Elden Ring perché fornisce un’area in cui è possibile raccogliere facilmente grandi quantità di denaro. rune, i soldi del gioco nell’Elden Ring, può collezionare. È possibile accedere a Moghwyn Palace anche in un altro modo, ma questa opzione diventa disponibile solo in una delle ultime aree del gioco.

Per coloro che preferiscono non utilizzare la modalità PvP o preferiscono giocare offline, ora c’è un’altra opzione per completare la missione di Varré, Scrive l’editore Bandai Namco. Il giocatore può scegliere di uccidere l’NPC selezionato da Varré, piuttosto che dare la caccia ad altri tre giocatori.

Un’altra aggiunta viene inviata all’Elden Ring segnali di chiamata a più regionicosì come per lucidatura lontano dal giocatore. Inoltre, i giocatori di hacker possono apparire in aree più ampie.

READ  Il regista di Assassin's Creed Valhalla guida lo sviluppo di Dead Space Remake - Giochi - Notizie

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24