Days Gone ti dice come sarebbe stato il sequel | Notizia

Si dice che Sony abbia rinunciato a proporre un sequel

scritto da Michele Mosters

Jeff Ross, Direttore di Days Gone, ha parlato di cosa potrebbe comportare un possibile sequel del gioco.

Ross l’ha fatto in archivio Intervista a USA Today. Secondo lui, un sequel potrebbe offrire una “versione definitiva” del concetto del primo gioco. Dimostra che la prima parte ha gettato le basi del gameplay. Questo potrebbe essere più dettagliato in futuro. “Sei principalmente interessato alle nuove idee epiche che puoi inventare.”

Secondo Ross, continuerà la storia del motociclista Deacon St. John e di sua moglie Sarah. “Sono tornati insieme, ma forse non erano molto felici. Cosa possiamo farci? Si sono sposati prima della fine del mondo, ma per quanto riguarda il futuro?”

Ross riferisce che il sequel di Days Gone manterrà il focus sulla storia, così come il Deacon Engine come elemento di gioco fondamentale. “E avrai la tecnologia Nero a tua disposizione – cosa possiamo fare con tutto ciò? (…) Non sto dicendo che sarà come Avengers, ma i giocatori avranno più materiale a loro disposizione, avanzi di ciò che il governo mai fatto”.

Inoltre, Ross riferisce che il comportamento dei nemici può variare maggiormente e che i giocatori possono, ad esempio, incontrare orsi che cercano nei bidoni della spazzatura. Ci saranno anche incontri dinamici con i lupi. “Vorrei aggiungere più sistemi come questo.”

Non è probabile che un sequel di Days Gone uscirà presto. Ross ha parlato la scorsa settimana A proposito di Sony che tratta il gioco come deludente nonostante i numeri di vendita. Quando ho lasciato la Sony, Day Gone era uscito da un anno e mezzo (e un mese) e aveva venduto 8 milioni di copie del gioco. Da allora, il gioco ha venduto di più, di cui oltre un milione di unità su Steam. Studio locale la dirigenza ha affrontato questo problema. Ma il gioco è stata una delusione”.

READ  Sony nomina la versione PC Uncharted 4 in Investor's Show - Giochi - Notizie

Per quanto ne sappiamo, Bend Studio sta lavorando a una nuova IP dopo che Sony ha rifiutato un sequel di Days Gone.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24