diretto | Pfizer e Moderna aumentano i prezzi per i vaccini Corona europei interni

13.40 – Pfizer e Moderna aumentano i prezzi per i loro vaccini contro il coronavirus nell’UE

Le aziende farmaceutiche Pfizer e Moderna hanno aumentato i prezzi dei vaccini contro il coronavirus in un nuovo accordo con l’Unione Europea. Questo secondo il quotidiano economico britannico Financial Times, che ha preso visione del contratto.

Il nuovo prezzo per il vaccino della Pfizer era di 15,50 euro e ora è di 19,50 euro. Moderna ha alzato il prezzo da 19 euro a 21,50 euro. Una fonte ha detto al Financial Times che le aziende farmaceutiche fanno pagare di più perché i loro vaccini funzionano meglio dei vaccini della concorrenza.

A maggio è stato raggiunto un accordo con Pfizer. Di conseguenza, l’UE può contare su 1,8 miliardi di vaccini contro il coronavirus di Pfizer/BioNTech nei prossimi due anni. Successivamente, l’Unione Europea e il produttore hanno tenuto segreto quanto pagato dal sindacato per il vaccino. Il vaccino Pfizer è uno dei vaccini corona più costosi. Alla fine di giugno è stato annunciato che la Commissione europea aveva acquistato ulteriori 150 milioni di dosi del vaccino Corona dall’americana Moderna. Nessun prezzo è stato annunciato al momento. Non è chiaro se il Financial Times abbia visto i termini di questi contratti.

Bruxelles ha già ordinato miliardi di dosi da diversi produttori di vaccini, sufficienti per vaccinare tutti i quasi 450 milioni di cittadini dell’Unione europea. Ma potrebbe essere necessario ripetere l’iniezione o possono comparire mutazioni virali che richiedono una dose aggiuntiva. La Commissione vuole essere preparata a questo.

Mercoledì scorso, i ricercatori hanno riferito in un comunicato preliminare che l’efficacia del vaccino contro la corona di Pfizer/BioNTech scende all’84% dopo sei mesi. Al suo apice, l’efficacia era del 96 percento. Più di 44.000 volontari in tutto il mondo hanno partecipato allo studio. Lo studio afferma che Pfizer protegge il 97 percento delle malattie gravi.

READ  'Situazione disastrosa' in Belgio a causa di piogge torrenziali: due persone sono state uccise

I vaccini corona di Pfizer/BioNTech e Moderna potrebbero essere più efficaci dopo il terzo colpo, secondo i primi risultati di uno studio dei produttori di vaccini. Gli anticorpi contro la corona saranno da cinque a dieci volte più alti dopo la terza iniezione che dopo due iniezioni. Israele offre già l’opzione del terzo colpo nel gruppo di persone con più di 60 anni.

07.15 – La Francia prevede 50 milioni di visitatori stranieri quest’estate

La Francia spera di ricevere circa cinquanta milioni di visitatori stranieri quest’estate, la maggior parte dei quali dall’Europa. Lo ha detto il ministro di Stato per il turismo Jean-Baptiste Lemoine sul Journal du Dimanche. I turisti provenienti da “terre lontane” potrebbero essere in ritardo.

La scorsa estate la Francia ha accolto 35 milioni di visitatori e nel 2019 sono stati 90 milioni. “Questa estate porta speranza”, ha detto Lemoine. I francesi si aspettano principalmente belgi, olandesi e tedeschi. Il numero di ospiti britannici dovrebbe essere inferiore poiché il governo britannico impone regole rigide sul ritorno.

I vacanzieri di altre parti del mondo ignorano ancora il paese. “Alcuni americani stanno visitando di nuovo il paese da giugno, ma non vedremo più turisti asiatici fino al 2022. Anche Parigi ha ancora una carenza di turismo d’affari”.

Una grande spinta al turismo in Francia è che molti francesi stanno pianificando una vacanza nel proprio paese. Nel 2020, il 94% dei francesi che sono andati in vacanza ha scelto la Francia. Quest’anno hanno raggiunto l’80%. E con l’arrivo della quarta ondata in giro per il mondo, molti alla fine sceglieranno di esplorare le loro terre, portandoci forse fino all’85 per cento».

READ  I paesi europei delle vacanze inaspriscono nuovamente le misure Corona

06.30 – numero record di nuovi casi di corona in Florida

Venerdì sono stati registrati 21.683 nuovi casi di corona nello stato americano della Florida. Questo è il numero più alto di casi giornalieri dall’inizio della pandemia, secondo quanto riportato sabato da Bloomberg News, sulla base dei dati dei Centers for Disease Control and Prevention (CDC). Il precedente record risale ai primi di gennaio e ha raggiunto oltre 19.100 contagi.

Il ceppo Delta altamente contagioso si è diffuso negli Stati Uniti, causando un picco di infezioni in Florida nell’ultimo mese. Un mese fa, ogni giorno venivano diagnosticati circa mille nuovi casi. La Florida, il terzo stato più popoloso, è ora responsabile di circa una su cinque nuove infezioni negli Stati Uniti, rendendolo il nuovo epicentro dell’epidemia del paese. Il tasso di positività dei test dello stato è del 18 percento, mentre nel resto del paese il numero medio di persone sottoposte al test è del 7,8 percento.

Il governatore repubblicano della Florida Ron DeSantis ha emesso venerdì un’ordinanza che vieta le maschere per il viso nelle scuole pubbliche. DeSantis ha affermato in una lettera che i genitori dovrebbero avere il diritto di decidere se i propri figli debbano indossare maschere.

Con ordinanza, DeSantis ha revocato l’obbligo della mascherina appena istituito nelle scuole di due comuni dello stato, Broward e Gadsen. Il governatore è contrario alle rigide regole del coronavirus per cittadini e imprese dall’inizio della pandemia.

Aggiornamento pranzo

Quotidianamente durante il pranzo aggiornamento delle notizie più importanti.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24