Dock, ragazzi! L’Italia vuole introdurre un reddito di base per tutti gli immigrati, compresi quelli sotto i 10 anni – de Daily Standard

Ci stiamo andando. Il miglior gioco internazionale (leggi: ovunque) iniziò a introdurre il reddito di base nel maggior numero di paesi possibile. Quell’isteria era già in Italia, ma ora stanno facendo un ulteriore passo avanti. Perché i nostri amici del sud hanno deciso che tutti gli immigrati possono richiedere questo programma. Sì, anche se quegli “immigrati” sono in Italia da meno di 10 anni e quindi non contribuiscono per l’uno per cento all’economia e / o ai tesori del governo (è comunque già vuoto).

Sono in corso piani per offrire più generosità ai richiedenti asilo in Italia. Providenza Social (INPS: Agenzia di Previdenza Sociale), Presidente Istiduto Nacionale Della, Pascual Tridico, Ha parlato con i media Sul suo desiderio di espandere il piano di reddito di base del Movimento 5 Stelle (M5S) a tutti gli immigrati. “Le persone hanno bisogno di vivere in Italia per dieci anni per il beneficio del reddito di base”, ha detto Tridico del progetto M5S. “Mi sembra superfluo, non si trova in nessun altro paese europeo”.

Vuole anche dare più soldi in base alle dimensioni delle famiglie. Quindi più bambini, più soldi. Indovina cosa ne traggono le famiglie.

Attualmente, gli italiani, i cittadini dell’UE e gli immigrati legali che vivono in Italia da almeno dieci anni hanno diritto a un reddito di base (o cosiddetto “reddito di cittadinanza”) a meno che la famiglia non guadagni più di $ 9.360.

Questo aggiustamento proposto ha attirato le critiche dei politici di destra. Ma attenzione! Questo perché non accettano il concetto di reddito di base. Oh, va principalmente a loro perché deve essere limitato Hamburger italiani, Pertanto, non dovrebbe essere esteso a tutti gli immigrati. Matteo Salvini (Leca Nord), Georgia Meloni (FDI), Anna Maria Perini (di Forza Italia di Berlusconi) pensano tutti di dover fare soldi per gli italiani, soprattutto per le aziende che ora stanno lottando. Quest’ultimo non sorprende, poiché una nuova stima suggerisce che il 60 per cento dei ristoranti e dei caffè di Milano andrà in bancarotta a causa della crisi Corona.

READ  Il più grande concorso di canzoni vincitrici d'Italia

Possono gridare quello che vogliono, ma questo reddito di base sarà senza dubbio ampliato. Prevedo qualcos’altro: alla fine arriverà nei Paesi Bassi. In effetti, prevedo che i politici nelle alte cariche dell’Aia vorranno sollevare la questione quest’anno. La scusa è che “noi” dobbiamo “aiutare” le persone perché la crisi della corona sta distruggendo molti finanziariamente. Invece di pagare gli stipendi alle aziende, “noi” paghiamo le persone affinché si siedano sulla schiena per il resto della giornata. Con un avvertimento: l’importo che ricevono è sufficiente per vivere. Non per avere una bella vita, ma per soddisfare i bisogni primari reali come il cibo e le bevande.

Unisciti a me gratuitamente e gratuitamente Canale telegrafico... e unisciti al fantastico DTS Team su Facebook Alternative MeWe!

Ciò che sta accadendo ora nell’Europa meridionale alla fine verrà da noi. Gli do un altro mese o due.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24