Dopo una corsa finale senza precedenti davanti all'Italia Under 16

Austin Jones ha segnato due gol nell'ultimo periodo. – Foto: KNVB Media

Mancavano solo pochi minuti all'orologio. Venerdì sera la nazionale olandese Under 16 ha perso nuovamente contro l'Italia. Fino a quando la squadra guidata dall'allenatore della KNVB Peter Schrassert Bert ha ribaltato la partita in una fase finale senza precedenti. Gli Azzurri vengono battuti 3-1 grazie ai gol di Austin Jones (doppietta) e Tijmen Romers.

“Strano, davvero strano”, Schrassert Bert ripensa al finale. L'allenatore è ancora pieno di adrenalina dopo quegli ultimi dieci minuti pazzeschi. “Dopo quel 3-1 la partita è esplosa in tutto il parco, è stata un'esplosione gigantesca. È bellissimo sperimentarlo insieme, ma soprattutto è una grande ricompensa per noi stessi. Abbiamo meritato di vincere oggi.

Anche le Under 16 hanno dovuto rifarsi dopo la sconfitta di mercoledì (2-1). In quella partita, l’Olanda a volte ha giocato in modo molto ingenuo. Venerdì la squadra di Schräzert Bert ha mostrato un volto diverso e ha dominato gran parte della partita. Gli Under 16 hanno giocato un ottimo primo tempo, con i secondi palloni finiti spesso in Olanda.

Contro

Tuttavia, l'Olanda ha dovuto affrontare un deficit all'intervallo. “Volevamo risolvere una situazione difficile con il calcio”, afferma Schrachert Bert. “Abbiamo perso la palla per ingenuità. L'Italia ne ha approfittato e ha segnato la palla”, ha detto. L'Olanda è andata vicina al pareggio prima dell'intervallo con Emre Ünüvar e Jerayson Hoepel quando la coppia si è unita al portiere italiano Raffaele Huli.

Emre Ünüvar sfiora il pareggio prima dell'intervallo.

Nella ripresa la partita si è fatta più avvincente dal punto di vista dell'Olanda. Ciò ha rafforzato la fiducia degli italiani, che potevano prendere il comando della fila. L'Under 16 però non si è arresa, ha effettuato alcune sostituzioni e ha ripreso a giocare bene. Consapevole del pericolo di una contromossa italiana, l'Olanda ha giocato in pieno attacco. La squadra ha creato diverse occasioni, ma non è riuscita a pareggiare.

READ  I lavoratori migranti vengono sfruttati qui come in Italia

Un finale senza precedenti

Schräzert Bert aveva perso ogni speranza quando il sostituto Austin Jones ha segnato l'1-1. Gli Under 16 si sono spinti bene sulla fascia destra e la palla si è poi portata in porta. Sul secondo palo, Jones era pronto a portarlo alle spalle di Huley. Poi ho provato a rallegrare la squadra. Un po' imbarazzato ha gridato ai ragazzi: 'Segneremo il secondo gol'”, dice Schrachert Bert.

2-1 Tijmen Romers.

Con la palla di nuovo in rete quattro minuti dopo, l'allenatore ha chiamato. Durante la bagarre davanti alla porta italiana, la squadra olandese si è vista respingere due volte il tiro, ma ha incantato ancora tre volte. La palla finisce ai piedi di Tijmen Romers, che spara in modo incomparabile all'incrocio dei pali. Il gol ha suscitato giubilo tra gli Under 16. Anche la fossa venne svuotata per prendere parte alla celebrazione.

Stai attento

Sarà importante per l'Olanda non lasciarsi coinvolgere troppo a lungo dallo spirito festivo, visto che ci sono ancora minuti da giocare. “Dopo quel 2-1 abbiamo subito detto ai ragazzi che l'Italia voleva progredire velocemente, quindi dovevamo farci trovare pronti”. Aveva ragione l'allenatore, perché con un breve errore di Ax l'Italia ha provato a giocarsi una chance.

I giocatori dell'Under 16 non si sono spaventati e sono riusciti a conquistare la palla prima Azzurri Si è rivelato pericoloso. Dopo una forte combinazione di Sean Steer e Matthew Mbarakanda, la palla è finita su Ayub Overgi sulla destra. Si libera e crossa la palla a Jones. L'attaccante del PSV ha poi ingannato i difensori italiani fingendo di passare la palla a Stur, ma invece è andato a tirare la palla attraverso la parte inferiore della traversa nella porta italiana.

READ  Differenze europee nel corona pass: più obbligatorio in Italia, meno in Danimarca

L'allenatore della KNVB Peter Schrachert Bert.

Azioni prese

Il successo per 3-1 ha regalato una nuova esplosione di gioia agli Under 16, una vittoria meritata. “Una conclusione fantastica per una buona settimana”, ha detto Schrachert Bert. “Abbiamo fatto grandi progressi con questa nuova classe. Oggi abbiamo battuto l'Italia, che ha già giocato la sesta nazionale della stagione. Questa è solo la nostra seconda partita. Penso che possiamo essere orgogliosi di ciò che abbiamo realizzato questa settimana.




Statistiche




Statistiche
Vedi statistiche per Paesi Bassi – Italia.


We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24